fbpx
 
CittàNotizie

Cerveteri, San Michele Arcangelo: “Una grande festa per la città”

Il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti: “Tradizione e storia si uniscono, sarà una grande festa per tutta la città”

“Tradizione e storia si intrecciano in un programma ricco di eventi, dai festeggiamenti religiosi ai giochi popolari, dall’enogastronomia agli spettacoli dal vivo per grandi e piccoli. Musica, arte, mostre e artigianato animeranno le vie del centro storico, creando un’atmosfera festosa e coinvolgente. Cerveteri è pronta a festeggiare San Michele Arcangelo, il suo Santo Patrono, e lo fa con una grande festa. Cominceremo domani, mercoledì 8 maggio, con le consuete funzioni e processioni religiose, che si chiuderanno con l’atto di affidamento alla città, proseguendo poi nel weekend con gli appuntamenti nel Centro Storico organizzati insieme ai Rioni della Città. La Festa del Patrono è un’occasione imperdibile per immergersi nella bellezza e nella cultura di Cerveteri, per scoprire i suoi sapori tipici e per vivere un’esperienza autentica a contatto con la sua gente. Evviva San Michele, evviva Cerveteri!”.

A dichiararlo è Elena Gubetti, Sindaco di Cerveteri, che presenta così il programma per i festeggiamenti di San Michele Arcangelo, Patrono della città, che si svolgeranno venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 maggio.

Gli appuntamenti religiosi per il giorno del Patrono, di mercoledì 8 maggio, iniziano dal mattino presto. Alle ore 07:00 sarà celebrata la Santa Messa presso la Chiesa di San Michele Arcangelo, mentre alle ore 08:30 presso la Santissima Trinità. Alle ore 10:00, Caccia al tesoro “Sette sigilli dell’Arcangelo” presso l’oratorio.

Nel pomeriggio, alle ore 17:30  presentazione del Centro Estivo 2024 in oratorio. Sempre in oratorio, alle ore 18:30 Santa Messa presieduta dal Vescovo Gianrico Ruzza e a seguire, processione fino al Belvedere della Rocca Antica dove avverrà l’atto di affidamento della città al Santo.

Oltre agli appuntamenti religiosi di mercoledì 8 maggio, sono tante le iniziative legate alla tradizione in programma nel weekend. Tra le tante iniziative, “la piazzetta del contadino” in Piazza Vicinatello, una ricchissima esposizione di prodotti locali, “la piazza dei bambini” in Piazza Santa Maria, la “gara della stesa”, il “salotto Cervetrano”, la “gara del dolce più buono, più bello e più simpatico”, la seconda edizione del “Gran Premio delle Carrozzelle”, mostre artistiche, concerti e stand di artigianato. Tutto il programma è disponibile sul sito internet del Comune di Cerveteri www.comune.cerveteri.rm.it

“Insieme ai Rioni di Cerveteri e al Vicesindaco e Assessore alle Politiche Culturali Federica Battafarano abbiamo avuto numerosi incontri in vista dei festeggiamenti del Santo Patrono – ha aggiunto il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti – proprio come avvenuto lo scorso anno, volevamo fosse un evento speciale, una grande festa, piena di colori, di allegria, di divertimento, di giochi, capace di coinvolgere la città facendoci sentire una comunità unita e soprattutto che fosse in grado di attrarre persone provenienti anche dal resto del litorale. Sarà un fine settimana ricco di eventi, un’occasione per trascorrere una serata diversa, nella nostra città”.

“Con l’occasione – conclude il Sindaco – ci tengo a fare un sentito e sincero ringraziamento all’Unione dei Rioni e a tutti i rionali per il ricchissimo e variegato programma che hanno messo a punto per il Patrono, la festa più importante per l’identità cittadina. Un lavoro attento, prezioso, che sono certa ci offrirà tre giorni davvero straordinari”.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Post correlati
Cittàpolitica

Crisi politica a Cerveteri, "forse meglio farsi aiutare"

Cittàpolitica

Ladispoli: Carmelo Augello e Daniela Marongiu lasciano la Lega

CittàCronaca

Fiumicino, lunedì sospensione idrica

Città

Cerveteri, l'8 giugno corso BLSD - Adulto, Pediatrico e Neonatale

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.