fbpx
 
CittàCronaca

E’ di Civitavecchia la ragazza trovata senza vita sulla riva del Tevere

E’ di Sara Girelli 28enne di Civitavecchia il corpo senza vita trovato su una banchina del Tevere. Il corpo è stato identificato dopo gli accertamenti dei poliziotti del commissariato Trevi e della polizia scientifica.

La ragazza era uscita di casa giovedì sera e non era più rientrata: a trovare il corpo un canoista che stava pagaiando sul fiume. Immediato l’arrivo dei soccorsi che, però, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Post correlati
Cronaca

Visite col contagocce presso l’Aurelia Hospital “Nostro padre è nella solitudine”

CittàCronaca

Cerveteri, rubato un compattatore dall'isola ecologica

AttualitàCronaca

Trapianto urgente: la Lamborghini della Polizia vola da L'Aquila a Torino

AttualitàCronaca

Autovelox e tutor: oggi controlli della polizia sulla Roma - Civitavecchia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.