fbpx
 
Città

Civitavecchia: il 18 dicembre l’ANSI organizza la raccolta sangue “Loro lo hanno versato, Noi lo doniamo”

Civitavecchia: il 18 dicembre l’ANSI organizza la raccolta sangue ““Loro lo hanno versato, Noi lo doniamo” –

Il giorno 18 dicembre 2023 alle ore 08.00, in via Fusco n.1 (cortile ex scuola materna, presso Chiesa GEDILA) in Civitavecchia, stazionerà un’autoemoteca per la raccolta del sangue nell’ambito della manifestazione “Loro lo hanno versato, Noi lo doniamo”. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia “Sergente Maggiore M.O.V.E. Roberto CUOMO” – Sezione di Civitavecchia in collaborazione con l’AVIS Comunale di Civitavecchia OdV – Sezione “Mario Villotti” ETS con personalità giuridica, con la Croce Rossa Italiana Comitato di Civitavecchia e con  FARE VERDE ETS ODV gruppo locale di Civitavecchia. Il principale scopo dell’iniziativa, oltre a onorare il sacrificio dei nostri militari, che in guerra e in pace, hanno sacrificato la loro vita per la Comunità nazionale, è sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della donazione del sangue, che, purtroppo, nella regione Lazio è attualmente carente.

Possono partecipare alla donazione i soggetti di età compresa tra i 18 e i 60 anni (65 anni donatori periodici), in stato di buona salute, peso superiore ai 50 kg., a digiuno da almeno 8 ore e non aver assunto farmaci nelle 48 ore precedenti.

Ai fini organizzativi, gli interessati potranno prenotare la donazione ai recapiti telefonici 366 6768688 (CRI) o 389 3427776 entro il giorno 16 dicembre.

Civitavecchia: il 18 dicembre l’ANSI organizza la raccolta sangue “Loro lo hanno versato, Noi lo doniamo”
Post correlati
CittàCronaca

Allacciamento A91 Roma - Fiumicino/A12: chiuso di notte lo svincolo di immissione sulla Roma-Civitavecchia

Cittàpolitica

Cerveteri: "Approvata la mozione del PD sul salario minimo negli appalti"

Cittàpolitica

Santa Marinella, "Riparte il rifacimento delle strade. Priorità alle zone periferiche"

Cittàpolitica

Insieme per Cerveteri: "L'incontro con gli agricoltori grazie al nostro invito, anche se qualcuno si è preso dei meriti

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.