fbpx
AttualitàItaliaMarketing DigitaleNotizieStoria

Roma-Tokyo, i 100 anni della prima trasvolata celebrati col supporto del Video LEDWALL

21 Condivisioni

Il decollo da Roma il 14 febbraio del 1920, l’arrivo in Giappone dopo 112 ore di volo. All’aeroporto di Centocelle la commemorazione dell’impresa su un maxi schermo a LED “inventato” a Ladispoli

In volo da Roma a Tokio. Oggi sembra facile ma 100 anni fa si trattava di un’impresa titanica, anzi eroica. Gli aviatori italiani Arturo Ferrarin e Guido Masiero insieme ai motoristi Gino Capannini e Roberto Maretto impiegarono ben tre mesi per trasvolare dall’Italia al Giappone.

Era all’epca un’impresa mai tentata prima, pensata addirittura da Gabriele D’Annunzio insieme al poeta giapponese Harukichi Shimoi per unire idealmente i due Paesi. Il decollo dei due biplani SVA avvenne alle 11.00 del giorno di San Valentino del 1920, per affrontare i 18.000 chilometri in 30 tappe per un totale di circa 112 ore di volo sui cieli di Grecia, Siria, Iraq, Pakistan, India, Cina e Corea.

Cento anni dopo rimane forse poco della memoria di questo raid. A commemorarlo, l’Areonautica Militare Italiana, che ha realizzato proprio presso l’Aeroporto di Centocelle – intitolato all’asso dell’aviazione Francesco Baracca – la celebrazione del Raid Roma-Tokyo alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale Alberto Rosso, del Presidente della Fondazione Italia/Giappone, Ambasciatore Umberto Vattani, e dell’Ambasciatore del Giappone in Italia Hiroshi Oe.

Un contributo alla dovuta memoria di questo straordinario evento è arrivato anche da Ladispoli, città dal quale “è partito” un maxi schermo a tecnologia LED ad altissima definizione, anch’esso ben poco ordinario. Lo schermo è frutto del genio creativo ed esperienziale dei laboratori ACME System che hanno sede nella città litoranea. Recentemente una nuova applicazione della tecnologia Video LEDWALL ha trovato impiego nel Progetto LEDWALL lanciato dallo studio creativo Baraonda Studio con il prezioso supporto tecnico di ACME System.

Sembra, infatti, che la estrema varietà di utilizzo dovuta alla possibilità di trasmettere qualsiasi genere di contenuto grafico e video, stia aprendo in questi ultimi mesi una nuova pagina nel settore dell’advertising: gli schermi, modulabili e realizzabili in qualsiasi forma e misura, leggeri e facili da montare, sono ormai ideali per ogni applicazione indoor (come elemento di informazione e design) e outdoor (come delle vere e proprie insegne stradali animate).

All’Aeroporto di Centocelle il Video LEDWALL ha arricchito il momento commemorativo mostrato immagini storiche, i contribuiti video dell’impresa, le tappe della trasvolata e altre animazioni di forte impatto visivo. Affinché certe immagini possano per sempre rimanere impresse nella memoria.

Se ti interessa l’argomento, segui anche la rubrica Marketing Digitale di Baraondanews.it

21 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, servizi sociali. Colosimo bacchetta il sindaco Pascucci

Notizie

Regione: in distribuzione mascherine e materiale sanitario presso le strutture

Notizie

Allumiere, il sindaco Pasquini fa il punto della situazione

Notizie

Fiumicino, contagi stabili, ma aumenta il numero di persone che circolano

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.