fbpx
 
AttualitàCittàNotizie

Cerveteri, non c’è traccia della rotatoria allo svincolo autostradale

Annunciata a luglio 2023, la rotatoria allo svincolo autostradale non ha ancora visto la luce. Intanto continuano gli incidenti

“Da Autostrade per l’Italia mi hanno garantito che non serviranno più di cinque sei/mesi per completare l’opera. E dunque per la prossima stagione balneare avremo finalmente la rotatoria” con queste parole il Sindaco di Cerveteri, Elena Gubetti, annunciava, in un articolo di Sandro Labronico, la costruzione della rotatoria all’altezza dello svincolo autostradale di Cerveteri. Era metà luglio, metà luglio 2023.

Nel frattempo sono continuati gli incidenti che hanno, ormai, raggiunto un numero abbastanza allarmante. L’ultimo risale a pochissimi giorni fa e ha coinvolto un’automobile e un centauro (qui l’articolo). Stando alle previsioni della Gubetti, i lavori di costruzione della rotatoria avrebbero dovuto essere, ora, in dirittura d’arrivo. Eppure, del cantiere non c’è traccia e nessuno dell’amministrazione comunale ha più toccato il tema.

In questo caso, la realizzazione dell’opera non spetterebbe né a Cerveteri né a Ladispoli, ma ad Autostrade. Dopo la conferenza dei servizi svolta, sembrava che l’apertura del cantiere fosse imminente, ma qualcosa si è inceppato. Per fare chiarezza, abbiamo contattato proprio il Sindaco di Cerveteri che ne aveva dato l’annuncio.

Cerveteri, non c'è traccia della rotatoria allo svincolo autostradale

“Quelle che avevo dato erano state delle indicazioni ricevute da Autostrade – dichiara la Gubetti, che continua – attualmente dovrebbero essere in via di definizione del progetto esecutivo. Purtroppo, dall’inizio della progettazione, c’è stato un notevole aumento del costo delle opere e si sarebbe manifestata la necessità di richiedere un ulteriore finanziamento”.

“Le tempistiche certe in questo momento non ci sono – spiega la Gubetti – ma è un problema che stanno subendo anche le amministrazioni su tutti i progetti. Purtroppo la situazione non dipende da noi, ma cercheremo di tenere alta l’attenzione per far sì che i tempi non si dilatino ulteriormente”.

Giorgio Ripani

Post correlati
Notizie

Ladispoli e Civitavecchia avviano il progetto pilota "Le ricette per la salute: più iodio meno sale"

Notizie

Cerveteri, domani interruzione elettrica in diverse zone di Valcanneto

Notizie

Santa Marinella, Tidei e Amanati: "Oggi proficuo in Regione Lazio in tema di Polizia Locale"

CittàCronaca

AquiloniAMO: gli studenti della Salvo D'Acquisto liberano gli aquiloni sul lungomare dei Navigatori Etruschi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.