fbpx
 
Notizie

Torre Flavia, la Palude nuovamente devastata da una mareggiata. Il Delegato Giardina: “Chiediamo la realizzazione di barriere soffolte”

Torre Flavia, la Palude nuovamente devastata da una mareggiata. Il Delegato Giardina: “Chiediamo la realizzazione di barriere soffolte” –

Il Delegato Roberto Giardina

“La Palude di Torre Flavia è un tutt’uno e di conseguenza ciò che succede a sud è uguale a quello che accade a nord, questo perché l’area è indivisibile sotto certi aspetti.”

Lo dichiara alla redazione di Baraondanews Roberto Giardina, Delegato del Comune di Cerveteri per la gestione delle aree protette.

“Premessa, noi abbiamo avuto due mareggiate che si sono manifestate in maniera continuativa – spiega Giardino -. La prima ha danneggiato tutto ciò che si poteva distruggere come staccionate e pannelli illustrativi. Noi, attraverso il lavoro dei volontari, di Corrado Battisti e dei suoi collabori diretti, ci siamo rimessi subito all’opera per ripristinare tutto. Ieri, purtroppo, l’arrivo della seconda mareggiata che ha distrutto tutto nuovamente.”

“Perciò – sollecita il Delegato -, di conseguenza, quello che noi chiediamo è la realizzazione a mare di barriere soffolte, al fine di far concludere questo dramma per un’ambiente straordinario. Mi appello, dunque, agli enti sovracomunali affinché prendano queste decisioni, per tutta la costa della Palude.”

Post correlati
CittàNotizie

Ladispoli: Grando revoca le deleghe all'assessore Foschi

CittàNotizie

Cerveteri: i ladri entrano in casa mentre dormono, paura a Valcanneto

CittàCronacaNotizie

Roma, incidente nella notte su via Nomentana: perdono la vita 5 ragazzi

CittàNotizie

Roma, la strada provinciale Braccianese sarà riqualificata

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.