fbpx
Attualità

Manziana, insediata la consulta comunale della cultura

Si tratta di un organo consultivo fortemente voluto dall’amministrazione comunale per stimolare e intensificare la partecipazione attiva dei cittadini

Manziana, insediata la consulta comunale della cultura –

Si è insediata ufficialmente sabato mattina la consulta comunale della cultura, organo consultivo fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale per stimolare ed intensificare la partecipazione attiva dei Cittadini.

“La riunione di sabato scorso ha dato concretezza ad un progetto partito da lontano – commenta soddisfatto il Sindaco Bruno Bruni – L’istituzione delle consulte è infatti uno dei punti del nostro programma a cui tengo particolarmente. Abbiamo iniziato con quella delle cultura e proseguiremo poi con le altre.

Manziana, insediata la consulta comunale della cultura
Manziana, insediata la consulta comunale della cultura

Ringrazio sentitamente tutti i Cittadini che hanno dato la loro disponibilità mettendo a servizio della collettività le loro esperienze professionali, culturali e personali e faccio loro un grande in bocca al lupo – continua il Sindaco Bruni – La consulta, come è ovvio che sia, non è e non sarà uno strumento politico o espressione di una parte politica ma, e su questo ci siamo trovati tutti d’accordo, uno strumento in più per contribuire concretamente, e non solo a parole, alla crescita culturale del paese.

Abbiamo la fortuna di avere tra le persone che costituiscono la consulta cittadini di Manziana di spessore culturale e membri di alcune delle associazioni più significative della nostra comunità, come la Banda Musicale Ama Tabirri, le guardie ecozoofile di Fare Ambiente e la Settima Nota.

La consulta, come da elezioni a scrutinio palese tenutesi appunto lo scorso 18 gennaio, sarà presieduta da Gaetano Borrelli, coadiuvato dal vice presidente Marinella Mariani e dalla Segretaria Paola Fontana.

Gli altri componenti, i cui nominativi sono stati approvati all’unanimità dal Consiglio Comunale lo scorso 19 dicembre, sono Andrea Arzillo, Cristina Carosi, Diego Margiotti, Catia Meta, Barbara Mosetti, Massimo Paffi, Roberto Saraceno e Paola Sibeni.

“Manziana per la prima volta sperimenterà questa nuova modalità di partecipazione – conclude il Sindaco Bruni – Sarà un percorso nuovo tutto da costruire per il quale mi sento di ringraziare gli uffici per il lavoro svolto fin qui e anche l’assessore alla Cultura Eleonora Brini e il vice Sindaco con delega all’Associazionismo Massimo Piras che hanno subito dato piena disponibilità e saranno sicuramente un valido punto di riferimento per tutti i membri della Consulta così come lo sono per tutti noi amministratori”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

A Civitavecchia il Concorso Premio Arte Santa Fermina

AttualitàCittà

Cerveteri, Gubetti: ''Grande partecipazione per il consolidamento della quercia numero uno''

AttualitàCittà

Scomparsa di Paolo De Caro, Loddo: "Ci mancherà l'uomo e l'artista"

AttualitàItaliaMarketing DigitaleNotizieStoria

Roma-Tokyo, i 100 anni della prima trasvolata celebrati col supporto del Video LEDWALL

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?