fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Cerveteri, le scuole fanno acqua da tutte le parti

Infiltrazioni alla scuola materna del Tyrsenia. Perde un termosifone alla Giovanni Cena con gli studenti “sfrattati” dalla loro aula. Il vicesindaco Giuseppe Zito rassicura: “Problemi in via di risoluzione”

Cerveteri, le scuole fanno acqua da tutte le parti – Cerveteri, le scuole fanno acqua da tutte le parti – Non c’è pace per le scuole di Cerveteri.

Dopo l’accensione rinviata dei termosifoni in diverse scuole delle frazioni (Ceri, Due Casette … tanto per citarne alcune) ora il problema non è il gelo ma l’acqua.

Due, in particolare le scuole colpite dal disagio. E per due motivi diversi.

Alla scuola materna Tyrsenia piove dentro. A quanto pare si sarebbero verificate delle infiltrazioni d’acqua all’interno dell’istituto che stanno creando non pochi disagi.

Disagi anche al Giovanni Cena. Questa volta il problema non sarebbe legato a problemi di infiltrazione, ma a un termosifone che perde acqua.

Cerveteri, le scuole fanno acqua da tutte le parti
Cerveteri, le scuole fanno acqua da tutte le parti

Disagio questo più volte segnalato sia alla segreteria dell’istituto che all’amministrazione comunale.

Ma ad oggi, della risoluzione del problema non c’è traccia, con gli alunni “sfrattati” dalla loro aula e costretti a stazionare nella sala computer dell’istituto.

Nel primo caso il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Zito ha fatto sapere che è stato già informato l’ufficio preposto e che nei prossimi giorni si procederà alla risoluzione del problema.

Tempi più brevi invece per il termosifone del Giovanni Cena. Già domani il nuovo termosifone dovrebbe andare a sostituire quello incriminato andando a risolvere il problema.

Post correlati
CittàNotizie

Cerveteri: nel centro storico torna attiva la Ztl

AttualitàCittà

A Cerveteri contributi fino a 600 euro a sostegno delle persone affette da Alzheimer

CittàCronaca

Positivo all'alcoltest: denunciato 32enne di Montorio Romano

CittàCronaca

Colleferro: controlli dei carabinieri sulle arterie stradali principali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.