fbpx
 
EvidenzaNotiziepolitica

Vannini, il ministro della difesa: ”Ciontoli non sarà reintegrato fino a quando sarò io al dicastero”

”Sono vicina alla famiglia”

Vannini, il ministro della difesa: ”Ciontoli non sarà reintegrato fino a quando sarò io al dicastero”

Sulla sentenza di secondo grado relativa al processo Vannini interviene, dopo i ministri Salvini e Bonafede anche il ministro della Difesa Trenta:

“Sul caso dell’omicidio di Marco Vannini, non posso entrare nei meriti della sentenza giudiziaria, poiché esula dalle mie competenze e prerogative, ma una cosa la posso fare. Il mio impegno, il mio massimo impegno, fin quando sarò io a guidare il Ministero della Difesa, affinché al signor Ciontoli non sia concesso il reintegro in Forza Armata – prosegue – Ho già dato disposizioni alle competenti articolazioni della Difesa”.

Vannini, il ministro della difesa: ''Ciontoli non sarà reintegrato fino a quando sarò io al dicastero"
Vannini, il ministro della difesa: ”Ciontoli non sarà reintegrato fino a quando sarò io al dicastero”

Il ministro conclude con un messaggio alla famiglia Vannini:

“Colgo l’occasione per esprimere anche tutta la mia vicinanza ai cari e alla famiglia di Marco, in questo difficilissimo momento. Comprendo il vostro dolore, comprendo la vostra rabbia, ma sappiate che non siete soli”.

Post correlati
Notizie

Il prossimo 5 febbraio 2023 autovelox su A12 Roma-Civitavecchia

politica

Ladispoli, Governo Civico: "Grando vacilla sotto il suo atteggiamento autoritario"

Notizie

Gelo in Abruzzo, è record con -22.8° ma sta per tornare il caldo

Cittàpolitica

Ladispoli, Rosolino: "A breve la delibera per modificare il regolamento del consiglio comunale dei giovani"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.