fbpx
Marketing Digitale

Falasca colleziona un altro grande successo con Kasanova spa e fa “scuola d’impresa” in città

«Il “matrimonio” tra l’imprenditore Ladispolano, Patrizio Falasca e Kasanova si è concluso nel migliore dei modi», ha affermato Emanuele Camoni, Direttore della rete franchising di Kasanova Spa

Patrizio Falasca, Emanuele Camoni Kasanova Spa
Falasca colleziona un altro grande successo con Kasanova spa e fa “scuola d’impresa” in città

Falasca colleziona un altro grande successo con Kasanova spa e fa “scuola d’impresa” in città –

Il centro commerciale naturale di viale Italia o “Inner Shop Center” come lo definito Falasca più volte in alcuni suoi articoli, si arricchisce di un nuovo punto vendita, unico nel suo genere nel raggio di chilometri.

Dal 3 agosto infatti aprirà le sue porte Kasanova.

Una realtà quella dell’azienda nata negli anni ’60 che porta una ventata d’aria fresca andando a riempire un “vuoto”.

Il tutto grazie al “matrimonio” tra il più importante imprenditore ladispolano Patrizio Falasca e Kasanova Spa.

L’azienda, per eccellenza, che produce e distribuisce prodotti per abbellire la propria casa, per ogni ricorrenza e a prezzi contenuti senza però dover rinunciare alla qualità.

E ce n’è per tutti i gusti grazie alla pluralità di brand che Kasanova gestisce proprio per garantire una completezza di offerta ai propri clienti, per soddisfare i propri desideri in ogni città … e tra queste città, ora c’è anche Ladispoli.

Con l’apertura di questo punto vendita si realizza il sogno del direttore rete franchising e sviluppo di Kasanova Spa, Emanuele Camoni (che da 20 anni segue il processo evolutivo dell’azienda coordinando le aperture dei punti vendita in giro per l’Italia) che ha sempre guardato a Ladispoli come uno degli ultimi tasselli «per completare al meglio – ha spiegato – lo sviluppo a livello nazionale».

Camoni spiega che cercava un imprenditore di spessore e con eccellenti capacità manageriali per poter compiere l’impresa.

E confessa inoltre di aver conosciuto Falasca qualche anno fa a Milano, per un primo contatto, e che ne era rimasto professionalmente colpito per la sua preparazione e la sua diversa visione imprenditoriale considerata da Lui stesso di altissimo livello.

Proprio da qui è partito il “corteggiamento” di Camoni nei confronti di Falasca che alla fine ha ceduto alle “avances” e ha detto sì a questa unione.

Sembrerebbe una sfida, un’inversione di tendenza in un momento in cui nel settore abbigliamento, a Ladispoli, grazie alla presenza delle varie attività gestite dall’imprenditore, non ha rivali.

Falasca, ci chiarisce che da sempre la sua idea è quella di ampliare e di diversificare i propri investimenti imprenditoriali e che lo fa ovunque e Ladispoli non fa eccezioni.

Ma come far crescere un’azienda in maniera forte?

Semplice: bisogna averne cura come un figlio, proprio come sottolineato da Falasca.

Non solo: bisogna essere in grado di renderla “elastica” ed in grado di “variare al variare degli eventi”.

L’imprenditore ladispolano è da almeno 10 anni che segue questo “Brand” e oggi grazie a questa azienda, che da sempre offre prodotti di qualità, prezzi eccezionali e un customer care di alto profilo, è riuscito a coronare il suo sogno entrando a far parte di questo gruppo definito il “colosso” per eccellenza in questo settore.

Un’iniziativa, quella di Falasca che fa “scuola d’impresa” in città grazie anche ai nuovi posti di lavoro che è riuscita ad assicurare a gente del territorio.

Non solo giovanissimi, magari alla prima esperienza lavorativa, ma anche adulti, over 35, che in un momento storico dove spesso le possibilità occupazionali a loro riservate rasentano lo zero, hanno di nuovo una possibilità di rimettersi in gioco contribuendo a portare avanti e a garantire il successo di questo nuovo ciclo che con l’apertura di Kasanova si crea in città.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàMarketing DigitaleOspiti

Cellulopoli, la città del risparmio

CittàMarketing Digitale

Ladispoli, oltre 5000 articoli sul nuovo e-commerce di Brico Risparmio

Marketing Digitale

Buyer personas. Sei sicuro di conoscere i tuoi clienti?

AttualitàMarketing Digitale

3 consigli per trovare gli Hashtag migliori per Instagram

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?