fbpx
Notizie

Cerveteri, via della Necropoli: “Ennesimo pino abbattuto”

117 Condivisioni

Cerveteri, via della Necropoli: “Ennesimo pino abbattuto” – riceviamo e pubblichiamo:

Di nuovo l’ennesimo pino, della splendida via che porta alla Banditaccia, a terra, sdraiato sopra le tombe degli avi, segato.Un centenario ridotto a legna per pochi  camini e stufe classiche tornate tanto di moda.
Si dirà:era malato! Vero ,ma perché non curarlo?
Si dirà: era pericoloso! Forse, ma perché non renderlo inoffensivo?Si dirà: la causa è stato il vento!Può’ essere, ma in un secolo di giornate ventose ce ne saranno pure state eppure erano rimasti tutti in piedi!Non è che la malattia che nessuno cura li ha resi più soggetti e deboli agli effetti atmosferici ?!
Si dirà: ce ne so’tanti,uno in meno che voI che sia. Lo si è detto degli ebrei,degli zingari,degli italiani che esalavano l’ultimo  respiro con accanto il canarino nelle miniere del Belgio,degli anziani nelle RSA odierne.
Affrettatevi  a farci una passeggiata, prima che sia troppo tardi.
Imponete loro che i pini, vero patrimonio cervetrano, non le solite pompose ed inefficaci chiacchierate sul quanto siamo belli e quanto siamo bravi, possano essere tenuti in vita per far felici e rincuorare dalle innumerevoli  tristezze terrene, i nostri figli ed i nostri  nipoti, così com’è stato nella notte lontana per i nostri nonni.
Costringiamo le Autorità (sic)a ripiantare pini e cipressi, che non si debba pro vergogna di fronte ai visitatori, sempre meno da anni, ma che comunque, nonostante tutto, continueranno a farci visita.

Possibile che si debba rimpiangere il regime fascista che nella sua disgraziatissima e per molti dolorosa epopea,seppe quantomeno mettere in piedi questo splendore di viale novanta anni fa? Come si dice a Cerveteri: non aspettiamo che dei pini e dei cipressi della Necropoli, “_nun ce resti manco la puzza_”

Lettera firmata

LA PRECISAZIONE:

Il pino alla Necropoli è caduto per causa della tromba d’aria di qualche giorno fa. Era morto e completamente secco. E’ stati segnalato alla Soprintendenza da Nico Stella, responsabile della zona. Il comune di Cerveteri non ha competenza su quell’area.

117 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàEvidenzaNotizieSport e Salute

Ippocrate Centro Medico Specialistico ha aperto a Ladispoli

Notizie

Coronavirus, oggi in Italia 13.114 nuovi casi e 246 decessi

Notizie

Coronavirus, oggi nel Lazio 1.044 nuovi casi e 28 decessi

Notizie

Coronavirus, 27 nuovi casi sul territorio: 8 a Ladispoli e 4 a Cerveteri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.