fbpx
AttualitàCittàNotizie

Fusione in vista per Whatsapp, Msn e Instagram

Ad annunciarlo è stato Mark Zuckerberg. Sarà ideata un’unica piattaforma di messaggistica

Fusione in vista per Whatsapp, Msn e Instagram – Un’unica piattaforma di messaggistica fondata sulla crittografia e sulla protezione dei dati degli utenti.

Fusione in vista per Whatsapp, Msn e Instagram
Fusione in vista per Whatsapp, Msn e Instagram

Questo l’annuncio del padre fondatore di Facebook. Messenger, Whatsapp e Instagram pronti a fondersi insieme in un’unica piattaforma di messaggistica dove gli utenti potranno scambiarsi informazioni saltando da una piattaforma all’altra.

Al centro della fusione ci sarà la privacy.

“Credo che il futuro della comunicazione – ha detto Zuckerber su un lungo post – si stia spostando verso servizi basati sulla crittografia e che tutelino la privacy di chi li utilizza”.

“Le persone devono avere la certezza che ciò che dicono e le informazioni che scambiamo restino private – ha proseguito il papà di Facebook – e non siano rintracciabili online per sempre”.

Ora, gli sviluppatori di Messenger e di Instagram stanno lavorando per rendere le due piattaforme più simili a whatsapp.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Stasera c’è la Luna piena più spettacolare del 2020

Notizie

Grando: "salito a tre il numero dei cittadini di Ladispoli scomparsi a causa del virus Covid-19"

Notizie

Bertolaso dimesso: "Grazie ai medici"

Notizie

Coronavirus, sperimentazione Avigan al via dal 13 aprile

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.