fbpx
 
CittàCronaca

7 arresti a Roma. Sequestrati: droga, 10 mila euro in contanti e 2 fucili

Continuano i controlli della Polizia di Stato volti al contrasto dello spaccio di stupefacenti. Sequestrati droga, 10 mila euro in contanti e 2 fucili

La Questura di Roma rende noto che proseguono senza sosta le indagini e gli interventi dei poliziotti della Questura di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica, nell’ambito delle attività volte alla prevenzione e repressione dei reati inerenti allo spaccio di sostanze stupefacenti. Al fine di confondere il forte odore emanato dallo stupefacente che deteneva all’interno del suo zaino, un 29enne italiano, fermato dagli uomini della Polizia di Stato dell’VIII Distretto Tor Carbone, aveva lasciato aperto un pacchetto di caffè e sparso parte del contenuto all’interno della borsa. Fermato dagli agenti per un controllo il 29enne, privo di documenti, dopo un tentativo di fuga, è stato trovato con bustine termosaldate, panetti e cilindri, lo stupefacente recuperato – hashish e marjuana –è stato di oltre sei etti.

Il personale della Polizia di Stato della sezione volanti stava effettuando un controllo presso il sottopasso che collega via Marsala con via Giovanni Giolitti quando una macchina che è sopraggiunta, notata la presenza della pattuglia, ha frenato bruscamente. A bordo un uomo ed una donna, di 32 e 19 anni, entrambi romani e già conosciuti alle forze dell’ordine. Indosso alla ragazza sono state rinvenute diverse bustine contenenti crack e cocaina ed un importo di quasi 600 Euro. Mentre per quanto concerne l’uomo, la perquisizione domiciliare effettuata dagli investigatori ha permesso di recuperare 2 fucili tipo ‘soft air’ calibro 6 mm – riproduzione di modelli “AK 47” ed “M4” – muniti di caricatore, privi entrambi di tappo rosso e, all’interno di una cassaforte, 50 proiettili calibro 9×21. Ultimate le indagini per i due è scattato l’arresto in concorso per spaccio di sostanze stupefacenti.

In zona Corviale, un uomo a bordo strada, che camminava indossando un cappuccio, La perquisizione personale nei confronti dell’uomo, un 41enne romano, ha permesso di rinvenire 45 involucri di cocaina, diversi pezzi di hashish, un bilancino di precisione, 420 Euro e del nastro isolante, utilizzato per confezionare gli involucri trovati in suo possesso. Il 41enne è stato così arrestato.

Arresti effettuatia anche dalla Polizia di Stato del XV Distretto Ponte Milvio e dal personale della Polizia di Stato del commissariato Appio Nuovo per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Post correlati
Città

Ladispoli, il PD rende omaggio al partigiano Domenico Santi

CittàEconomia

Gli studenti di Treviri al Business Innovation Centre di Bracciano

CittàSport

Il ladispolano Iovine porta l'Aranova calcio a 5 in serie B

Città

L’ANPI alle cerimonie per il 25 aprile a Cerveteri e Ladispoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.