fbpx
 
Notizie

Una nuova era della raccolta differenziata a Cerveteri: un calendario unico per tutto il territorio e tanti servizi aggiuntivi

Il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti annuncia le novità che entreranno in vigore da lunedì 18 settembre

Una nuova era della raccolta differenziata a Cerveteri: un calendario unico per tutto il territorio e tanti servizi aggiuntivi –

Una nuova era della raccolta differenziata a Cerveteri: un calendario unico per tutto il territorio e tanti servizi aggiuntivi

“Inizia una nuova stagione della raccolta differenziata nella nostra città: dal 18 settembre il sistema di raccolta porta a porta cambia radicalmente, l’azienda Rieco vincitrice del nuovo appalto per il servizio di Igiene Urbana è pronta ad avviare tutti i nuovi servizi previsti dalla gara, che entreranno definitivamente a pieno regime nel corso delle prossime settimane. In questi anni la nostra città è stata protagonista di un grande cambiamento sul tema dei rifiuti raggiungendo, grazie all’impegno costante di tanti cittadini, traguardi davvero importanti, superando il 78%, di raccolta differenziata: adesso siamo pronti ad una nuova rivoluzione. L’impegno di questa amministrazione è quello di raggiungere obiettivi importanti sia per l’ambiente che per i cittadini che sono i fruitori di questo fondamentale servizio per la città. Abbiamo finalmente un’azienda, che sin dal primo giorno dell’entrata in servizio, ha dimostrato di avere le risorse e gli strumenti per raggiungere i traguardi che ci siamo dati: la crescita della percentuale di raccolta differenziata a Cerveteri e il miglioramento dell’igiene, decoro e qualità della città. Il servizio per i cittadini ora sarà più semplice, più sostenibile e più green. La novità più importante sarà l’unificazione del calendario di esposizione dei mastelli: unico per tutto il territorio, garantendo una maggiore facilità nel conferimento dei rifiuti”. A dichiararlo è Elena Gubetti, Sindaco di Cerveteri.

Le novità più rilevanti che riguardano il sistema di raccolta Porta a Porta sono: un calendario unico su tutto il territorio e non più distinto per le varie zone, e lo stesso calendario per tutto l’anno, cambiano alcuni giorni di raccolta, come ad esempio il residuo secco (mastello grigio) che si esporrà non più il martedì ma il giovedì.

Novità anche per le utenze commerciali: nel periodo estivo potranno conferire rifiuti organici anche la domenica. Un ulteriore servizio che offrirà una gestione migliore dei rifiuti prodotti dalla loro attività. Verrà poi introdotta una grande novità per tutte le utenze, domestiche e non domestiche: la separazione di vetro e metalli, a partire dal 18 settembre il vetro dovrà essere conferito separatamente dal metallo, con quest’ultimo che invece verrà da ora in poi conferito insieme alla plastica.

Si tratta di un passo fondamentale per migliorare ulteriormente il processo di riciclo: infatti il vetro se correttamente affidato alla raccolta differenziata, può ritornare ad essere riciclato in vetreria all’infinito, senza alcuna perdita di materia o decadimento qualitativo, ma non deve venire a contatto con altri materiali inquinanti. Ecco perché CoReVe, il consorzio per il riciclo del vetro chiede di conferire sempre il vetro da solo.

Ogni utenza infine, nei prossimi mesi, riceverà una “Green Card”, una tessera magnetica nominale che semplificherà l’accesso al Centro Comunale di Raccolta, alle Isole Ecologiche Mobili e ai servizi online. Questo strumento consentirà una gestione più efficiente e trasparente dei rifiuti.

“Siamo molto contenti di aver dato vita a questo progetto che ora inaugura la sua fase iniziale: come ogni grande cambiamento ci sarà una prima fase di assestamento per tutti i cittadini che si dovranno abituare ai nuovi calendari e ai nuovi servizi – conclude il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti –  il Comune e l’Azienda hanno già preparato la campagna informativa sull’avvio della nuova raccolta. Ogni utente riceverà nelle cassette della posta l’avviso del nuovo servizio, una brochure sulla raccolta differenziata, i nuovi calendari e gli adesivi da apporre sui mastelli che dovranno essere adeguati al nuovo sistema di conferimento del vetro e della plastica/metallo e tante altre informazioni utili legate al riciclo e al corretto conferimento dei rifiuti. Ulteriori informazioni potranno essere trovate sul sito istituzionale del Comune di Cerveteri www.comune.cerveteri.rm.it e sui canali social di “Cerveteri chiama a Raccolta” e ovviamente sull’app Juncker scaricabile gratuitamente. Con la collaborazione di tutti potremmo raggiungere un bellissimo risultato per il nostro ambiente e per la nostra città”.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Cerveteri piange la scomparsa di Rafael Dalenz Cultrera

CittàCronacaNotizie

Cerveteri, ha un malore in piazza. Soccorso dalla Protezione Civile

CittàCulturaNotizie

IV Festival Etrusco dell’Inclusione e dell’Integrazione, l’intervista alla Presidente della Consulta dei Migranti e degli Apolidi

Notizie

Ladispoli, asilo nido 2024-2025: aperte le iscrizioni

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.