fbpx
 
CittàNotizieSport

Danza sportiva, un gruppo di Cerveteri è campione d’Italia

Doppio titolo nazionale agli assoluti FIDS per un gruppo di Cerveteri, continuano a fioccare titoli per gli etruschi

La città etrusca continua a brillare nella danza, infatti, un gruppo di Cerveteri si è aggiudicato ben 2 titoli ai Campionati Italiani Assoluti organizzati dalla FIDS. Nella cornice del Play Hall di Riccione, le ballerine ceriti hanno trionfato sia nel piccolo che nel grande gruppo del sincro latin. Ora, per il gruppo del centro sportivo RIM si riaprono le porte delle competizioni internazionali nel corso delle quali potranno vestire la maglia dell’Italia.

Il gruppo, che lavora insieme da circa tre anni, aveva già conquistato diversi titoli, ma è al debutto in questa competizione, considerata come la più prestigiosa sul territorio dello Stivale. Proprio per la forte competitività, le ragazze non pensavano di riuscire a imporsi. Invece, nello stupore generale, sono riuscite a sbaragliare la concorrenza e a superare anche i favoriti.

A raccontarci quest’avventura è Maria Grazia Onorati, cuore pulsante del gruppo: “La squadra vale e si vede, abbiamo una buona tecnica. A volte a tradirci è l’emozione, ma questa volta è stato tutto perfetto. Noi siamo meno abituate alla competizione rispetto a gruppi di veterane. E’ stato un bellissimo evento e sentire l’inno di Mameli è veramente qualcosa di indescrivibile. Non è la prima volta che riusciamo a vincere un titolo e speriamo che non sia l’ultimo. Tra qualche settimana avremo il campionato regionale e stiamo già lavorando”.

Il latino sta continuando a crescere nel centro sportivo sempre sotto la guida dei campioni Luigi Francescangeli e Noemi Oriolesi. Una realtà che continua ad allargarsi e che punta a formare anche dei gruppi under grazie all’interesse che i vari titoli raggiunti hanno suscitato.

Ora per le nove ballerine – Barbara Salvo, Michela Sestili, Nicoletta Rossi, Loredana Vigliaturo, Sara Ciammaruchi, Silvia Cardoni, Valentina Rinaldi, Maria Grazia Onorati, Cristina Salvatori – è il momento di festeggiare. Le Lady Spritz e le DRim Lady – dalla crasi tra la parola dream e il nome del centro sportivo, per donne che hanno avuto il coraggio di credere in un sogno – sono pronte a portare ancora più in alto la città di Cerveteri

Post correlati
Cittàpolitica

Giuseppe Zito: “Chi esce dal Gruppo Consiliare del PD esce anche dal Partito”

CalcioCittà

Cerveteri punito al 90esimo sul campo della capolista Sorianese

CittàCronaca

Arrestato autore di un furto perpetrato ai danni della Farmacia Sociale Salvo D'Acquisto

Città

Cerveteri, approvato il regolamento per la videosorveglianza

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.