fbpx
 
Città

Santa Severa: una conferenza sul recupero dell’area archeologica della Necropoli di Cerveteri

Appuntamento sabato 23 febbraio alle ore 17.30, con ingresso libero fino ad esaurimento posti

Santa Severa: una conferenza sul recupero dell'area archeologica della Necropoli di Cerveteri
Santa Severa: una conferenza sul recupero dell’area archeologica della Necropoli di Cerveteri

Santa Severa: una conferenza sul recupero dell’area archeologica della Necropoli di Cerveteri – Riceviamo e pubblichiamo

Presso il Museo Civico del mare e della navigazione antica, diretto da Flavio Enei,  fino al 15 marzo, si svolgeranno le conferenze del  programma di attività culturali organizzate dal gruppo Archeologico del territorio Cerite ( GATC)  in collaborazione con la Regione Lazio, LAZIOcrea, MiBac, Comune di Santa Marinella e Coopculture

Appuntamento Sabato 23 febbraio alle ore 17.30, con ingresso libero fino ad esaurimento posti, con Roberto della Ceca, Gianfranco Pasanisi con la conferenza su “Cerveteri: il recupero dell’area archeologica della necropoli del Laghetto”.

I relatori  si alterneranno nel descrivere la complessa e faticosa attività di recupero e sistemazione visitabile della necropoli etrusca del cosiddetto Laghetto prossimo alla Necropoli della Banditaccia (Cerveteri).

Attività condotta con continuità da due anni da un gruppo di soci volontari del GATC per riportare alla luce un sito archeologico da tempo abbandonato all’incuria e sommerso da una fitta vegetazione spontanea.   

Post correlati
CittàCronacaSport e Salute

Villa Bike School di Ladispoli: 3 ragazzi accedono al meeting nazionale

CittàCronacaNotizie

Donna ha un malore in casa a Santa Marinella: soccorsa dai vigili del fuoco di Civitavecchia

CittàCronaca

Cerveteri: disinfestazione dalle zanzare e derattizzazione nell’intero territorio comunale

AttualitàCittàCulturaIstruzioneTecnologia

Ladispoli, tra mistero e realtà: ricostruito in 3D da Marco Mellace il complesso archeologico dell’età del bronzo scoperto a Piane di Vaccina

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.