fbpx
Notizie

Santa Marinella, domani il progetto ‘World Cleanup Day con l’Ass. Nature Education

111 Condivisioni

Importante collaborazione nata con il Liceo Scientifico e Linguistico Galileo Galilei

Santa Marinella, domani il progetto ‘World Cleanup Day con l’Ass. Nature Education

di Beatrice Pucci

Proseguono le iniziative targate Nature Education con i ragazzi dell’Associazione che puntano sempre più a mantenere il territorio pulito, lontano dai rifiuti e dalla plastica nel mare.

Dopo l’importante progetto realizzato nella cornice del Castello di Santa Severa, che ha contato la presenza di numerosi visitatori, uniti per l’acquisto di un Seabin, ovvero un raccoglitore di rifiuti in grado di contenere fino a cinque tonnellate annue, è nata una nuova ed importante collaborazione.

“Siamo orgogliosi per i nostri sogni che piano piano stanno diventando realtà” – l’Associazione ha infatti intrapreso una nuova attività che la vedrà presto a contatto con i ragazzi del Liceo Scientifico e Linguistico Galileo Galilei.

“Siamo enormemente fieri per questo; amiamo i giovani e tutto il mondo che li circonda, essendo anche noi loro coetanei, puntiamo a sensibilizzarli ed educarli alla natura, per non far si che si perdano lungo la via della crescita, come succede tutt’oggi nonostante i problemi del mondo siano fin troppo evidenti”.

Si tratta di un progetto molto importante, che prende il nome di World Cleanup Day, e che avrà inizio domani, sabato 21 settembre alle ore 10:30 come di consueto presso il Porticciolo Turistico di Santa Marinella.

Appuntamento al quale potranno partecipare tutti, anche bambini e apneisti.

Per l’occasione, chi lo desidera potrà anche contribuire alla raccolta fondi per la pulizia del mare che prevede l’acquisto del Seabin, il 720esimo dispositivo nel mondo che potrebbe essere collocato nelle acque tra Santa Marinella e Santa Severa con l’obiettivo esclusivo di raccogliere tutti i rifiuti.

111 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, impennata di casi a Ladispoli. Oggi +49

Notizie

Cerveteri, il sindaco Pascucci incontra i commercianti

Notizie

"Fiumicino, curva dei contagi ancora in salita: siamo a 84"

Notizie

Alla Asl Roma 4 quasi 70mila euro da "Unisciti a Noi" di Conad

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.