Notizie

Ladispoli, viale Italia preda delle doppie file

Carreggiata ridotta allo stremo, traffico in tilt e parcheggi a pagamento ostruiti da automobilisti in doppia fila per non pagare il ticket

Ladispoli, viale Italia preda delle doppie file

Auto in doppia fila a destra e a sinistra che costringono gli automobilisti a un vero e proprio slalom o ad attendere anche svariati minuti per poter arrivare a destinazione.

Ladispoli, viale Italia preda delle doppie file
Ladispoli, viale Italia preda delle doppie file

Il tutto a causa di quelle macchine che bloccano il regolare flusso veicolare.

Per non parlare poi delle auto in doppia fila che impediscono l’accesso ai parcheggi a pagamento presenti lungo la strada, impedendo gli automobilisti ligi alle regole di poter sostare regolarmente in zona. Siamo sul viale italia a Ladispoli.

Gli automobilisti sembrano avere “carta bianca” nella via principale della città.

Per buona pace di chi invece, in un modo o nell’altro tenta di parcheggiare, pagando il ticket per la sosta negli stalli a pagamento.

Ladispoli, viale Italia preda delle doppie file
Ladispoli, viale Italia preda delle doppie file

Spesso purtroppo impossibile.

Eh si, perché non solo gli automobilisti indisciplinati bloccano il traffico e le auto regolarmente parcheggiate ai bordi della carreggiata, ma anche c’è anche chi occupa gli stalli in maniera scorretta (andando a occupare due stalli anziché uno) e costringendo dunque a parcheggi “forzati”.

Diversi i cittadini che chiedono maggiori controlli da parte degli uomini della Polizia locale, ma che spesso, invece sono assenti.

E così il centro, il cuore della città, il suo biglietto da visita anche per i turisti, come più volte denunciato dagli stessi cittadini, si trasforma in un vero e proprio far west, dove a pagare sono sempre gli stessi: quelli che rispettano le regole.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

#Spegnilabene, a Ladispoli oltre 20mila euro da Città Metropolitana

CittàNotizie

Ladispoli, il 31 luglio conferenza di presentazione dell'evento Miss Roma

Notizie

Cerveteri, al via il secondo ciclo di disinfestazione della zanzara tigre

Notizie

''Allerta meteo di livello 1 in arrivo: previste alte temperature''

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista