fbpx
 
CittàNotizie

Giovani cerveterani vincono un bando regionale: finanziato un innovativo progetto agricolo

Giovani cerveterani vincono un bando regionale, Gubetti: “A questi 2 giovani ragazzi, il mio più sincero e caloroso in bocca al lupo”

Il Sindaco Elena Gubetti attraverso le sue pagine social ha reso noto che due giovani del territorio si sono aggiudicati il bando regionale “Vitamina G” e ha scritto:

“Oggi un bellissimo incontro nel mio ufficio, sono venuti a trovarmi Edoardo e Gabriele: due giovanissimi ragazzi che hanno saputo cogliere un’importante occasione offerta dal bando della Regione Lazio “Vitamina G”!

“I nostri giovanissimi concittadini, appena 22 anni, hanno ottenuto un finanziamento per la realizzazione di un innovativo progetto legato al mondo dell’agricoltura e della sostenibilità ambientale: “Agrogreen 2023″! Con il finanziamento ricevuto, dovranno realizzare una serra idroponica, ovvero un sistema che permetta di coltivare colture in acqua e che avviene senza terra, una buona pratica che si sta diffondendo sempre di più e che questi due giovani ragazzi vogliono portare nel nostro territorio perché permette la produzione di prodotti ortofrutticoli con un risparmio di risorse e di fatica, che se messo a sistema potrebbe creare una nuova economia locale”.

Giovani cerveterani vincono un bando regionale: finanziato un innovativo progetto agricolo

“Il progetto prevede una parte importante di sensibilizzazione ambientale rivolto sia ai più piccoli che alle aziende del territorio, per trasmettere alle future generazioni il concetto che NON ESISTE UN SECONDO PIANETA, che il nostro territorio è unico e che dobbiamo amarlo e difenderlo”.

“Già in queste prime settimane di avvio del progetto sono iniziati gli incontrati con i ragazzi delle scuole del territorio, l’obiettivo è quello di avvicinarli sempre più alle tematiche ambientali e alimentari, stimolando il consumo consapevole. Oggi è possibile coltivare prodotti sani di qualità risparmiando risorse naturali”.

“Nelle scuole che aderiranno al progetto saranno portate delle piccole strutture dove far crescere piante con la tecnica idroponica, in modo da far sperimentare agli studenti in prima persona l’esperienza dell’agricoltura alternativa, dalla semina alla raccolta”.

A” questi due giovani ragazzi, il mio più sincero e caloroso in bocca al lupo”.

Potete seguire le loro prossime iniziative, seguendo la loro pagina social.

Post correlati
Notizie

Santa Marinella: installati, la notte scorsa, i piloni delle pensiline del binario 3 della stazione

Notizie

Santa Marinella, Tidei: "Programmati interventi a Via Caltagirone e a Santa Severa"

CittàCronacaSport e Salute

Villa Bike School di Ladispoli: 3 ragazzi accedono al meeting nazionale

CittàCronacaNotizie

Donna ha un malore in casa a Santa Marinella: soccorsa dai vigili del fuoco di Civitavecchia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.