fbpx
 
AttualitàCittàNotiziepolitica

Cerveteri, sciopero dei lavoratori del servizio di igiene urbana: “Condizioni di lavoro inaccettabili”

Questa mattina gli operatori del servizio di igiene urbana hanno deciso di scioperare a causa delle “inaccettabili condizioni di lavoro”

Gli operatori ecologici lamentano da tempo carenze da parte dell’azienda appaltatrice del servizio nel comune di Cerveteri. In tempi non sospetti altri scioperi erano stati indetti a causa del ritardo nel pagamento degli stipendi e le mancate tredicesime. Oggi il bersaglio sono le condizioni igienico sanitarie e la sicurezza dei mezzi di lavoro che sembrerebbero non essere a norma. Dopo l’ispezione del DEC i lavoratori non hanno ricevuto le risposte sperate ed hanno deciso di indire un nuovo sciopero. Numerose persone hanno deciso di aderire e si sono recate in piazza Risorgimento. Fin da questa mattina alle 7 due rappresentanti dei sindacati e il consigliere Aldo De Angelis hanno spalleggiato gli operatori.

Cerveteri, sciopero dei lavoratori del servizio di igiene urbana: "Condizioni di lavoro inaccettabili"
Cerveteri: sciopero dei lavoratori del servizio di igiene urbana, unita l’opposizione

La posizione dell’amministrazione è, per ora, poco chiara. Se da una parte l’assessora Gubetti non sembra avere impressione di togliere il servizio alla ditta per inadempienze contrattuali, dall’altra, stando alle parole dei lavoratori, non sembrerebbe particolarmente soddisfatta del servizio. Più decisa la posizione del consigliere De Angelis che sostiene convintamente che non si possa proseguire in questo modo.

Al momento gli operatori del servizio di igiene urbana hanno apertamente manifestato la volontà di affidarsi alla magistratura. Il servizio di ritiro riprenderà regolarmente da domani, ma si annunciano scioperi per la prossima settimana.

Sul posto anche altri consiglieri dell’opposizione: Anna Lisa Belardinelli, Luca Piergentili e Alessandro Magnani, già presente anche alla riunione degli scorsi giorni. Per l’amministrazione presenti l’assessore Ferri e la delegata Mensurati. Probabilmente a breve li raggiungeranno anche sindaco ed assessora.

Cerveteri, sciopero dei lavoratori del servizio di igiene urbana: “Condizioni di lavoro inaccettabili”

Gli operatori hanno deciso di rilasciare un’intervista esclusiva ai nostri microfoni in cui mostrano il proprio dissenso. Nel corso dell’intervista anche situazioni particolari e le parole del consigliere De Angelis.

Giorgio Ripani

Post correlati
Cittàpolitica

Crisi politica a Cerveteri, "forse meglio farsi aiutare"

Cittàpolitica

Ladispoli: Carmelo Augello e Daniela Marongiu lasciano la Lega

CittàCronaca

Fiumicino, lunedì sospensione idrica

Città

Cerveteri, l'8 giugno corso BLSD - Adulto, Pediatrico e Neonatale

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.