fbpx
 
AttualitàCittà

Santa Marinella: iniziative in occasione della “Giornata mondiale della terra”

Santa Marinella: iniziative in occasione della “Giornata mondiale della terra”-

In occasione della Giornata Mondiale della Terra, istituita nel 1970 dalle Nazioni Unite, l’Amministrazione Comunale ha organizzato e patrocinato una serie di iniziative che interesseranno la città i prossimi due fine settimana.
“Sono giorni in cui si celebrano, in tutto il mondo, l’ambiente e la salvaguardia del pianeta. L’obiettivo delle nostre proposte è avvicinare ragazzi e cittadini al tema della tutela del patrimonio paesaggistico e culturale del territorio. Vogliamo sostenere attività ed iniziative che promuovano uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente e anche della propria città”, afferma il sindaco Pietro Tidei.
Il primo appuntamento della settimana “Green” sarà sabato e domenica con “Verde in Scena”, la mostra mercato di piante insolite e rare al Castello di Santa Severa.
“L’ingresso alla mostra prevede l’acquisto di un biglietto, che consentirà a sua volta di avere un prezzo ridotto a 5 euro per l’acquisto del biglietto per l’entrata al nostro Museo del Mare e della Navigazione. Ricordo che per i residenti l’ingresso al Museo è gratuito”, ha spiegato il consigliere Paola Fratarcangeli.
Domenica 14 alle ore 9:00 il gruppo archeologico Gatc organizza la ripulitura dell’area archeologica di Punta della Vipera, a cui chi vorrà potrà contribuire personalmente recandosi sul posto.
Stesso giorno, alle ore 11:00, “Lo Sport incontra l’ambiente” con la pulitura della spiaggia del Marangone, curata dalle associazioni Sub MSP e ASD/SSD, che conterà sul contributo degli studenti e di tanti volontari del territorio.
“Siamo contenti di tornare di nuovo a Santa Marinella per un’iniziativa sportiva legata alla tutela dell’ambiente e del mare – le parole del Vice Presidente MSP Roma Luigi Ciaralli – Ringrazio vivamente il Comune di Santa Marinella, la Capitaneria di Porto e la Protezione Civile che sostengono da anni quest’iniziativa, senza di loro
tutto ciò non sarebbe possibile”.
Le iniziative della settimana proseguiranno sabato 20 con la Passeggiata Salutare a piedi che partirà alle ore 9:00 dalla Biblioteca A. Capotosti e giungerà agli Scavi di Castrum Novum, passando per il Lungomare Marconi. Sono invitati a partecipare cittadini e villeggianti muniti di scarpe comode ed interessati poi a visitare gli scavi
accompagnati dalle guide archeologiche, disponibili anche domenica 21.
Sempre sabato alle ore 11:00, in biblioteca “Tutti giù per Terra”, letture per bambini e famiglie a cura dei volontari di NPL.
Domenica 21 dalle ore 9:30 alle ore 12:30 sarà possibile visitare la Riserva Naturale di Macchiatonda, che metterà a disposizione le sue guide esperte. Entrata libera.

Lunedì 22 alle ore 17:30, Giornata della Terra, ci sarà l’appuntamento con “Un Albero per amico”, dove gli allievi della Scuola Calcio Accademy, pianteranno alcuni alberi da frutto al Campo Sportivo.

Post correlati
CittàCronaca

AquiloniAMO: gli studenti della Salvo D'Acquisto liberano gli aquiloni sul lungomare dei Navigatori Etruschi

AttualitàCulturaStoriaTerritorio

L’antica città etrusca di Veio rivive in 3D grazie a Marco Mellace

CittàCronaca

Santa Marinella, mercoledì sospensione idrica

Città

Sorpresa Vipera comune in un pollaio di Morlupo

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.