fbpx
 
Notizie

Porto Pidocchio, pescatori a rischio sfratto. Il vicesindaco Perretta: “Siamo dalla parte dei pescatori”

“L’ordinanza di sgombero è nel rispetto della legge. E’ la Regione ad emettere tali concessioni essendo quelle aree demaniali”

Porto Pidocchio, pescatori a rischio sfratto. Il vicesindaco Perretta: “Siamo dalla parte dei pescatori”

Il vicesindaco Perretta, raggiunto telefonicamente, interviene sulla vicenda legata alle concessioni dei pescatori a Porto Pidocchio. (qui: https://baraondanews.it/ladispoli-e-il-problema-del-porto-abusivo-pescatori-a-rischio/)

“La domanda giusta da porsi – spiega il vicesindaco e assessore al demanio Pierpaolo Perretta – non è perché di questa situazione se ne parli solo ora, ma perché le precedenti amministrazioni comunali non abbiano mai preso in carico il problema. Il comune di Ladispoli ha sempre pagato la concessione ricreativa per la pesca, ma evidentemente non si poteva fare.

Porto Pidocchio, pescatori a rischio sfratto. Il vicesindaco Perretta: "Siamo dalla parte dei pescatori"
Porto Pidocchio, pescatori a rischio sfratto. Il vicesindaco Perretta: “Siamo dalla parte dei pescatori”

La legge non consente deroghe essendo quella, tra l’altro, una zona con destinazione urbanistica turistico – ricettiva. Sarebbe stato anche peggio sia per il comune che per i pescatori portare avanti questa situazione, in considerazione del fatto che è la Regione e non il Comune ad emettere tali concessioni essendo quelle aree demaniali di giurisdizione amministrativa della Pisana. Il comune nel mese di marzo ha fatto inoltrare ai pescatori la domanda in Regione (13 circa) per la concessione di spazi da destinare a queste attività di pesca. Ad aprile, invece, è stata emessa l’ordinanza di sgombero. Ordinanza che nasce nel rispetto delle norme di legge e delle giurisdizioni amministrative.

Per l’amministrazione Grando – aggiunge Perretta – i pescatori sono una risorsa fondamentale e siamo a loro disposizione affinché la situazione rientri e l’iter in Regione si concluda nel più breve tempo possibile. Siamo pronti a mettere a disposizione i nostri legali ed aiutare la categoria nel ricorso al TAR”.

Intanto lunedì alle 15.00 è programmato un incontro tra l’amministrazione e i pescatori di Porto Pidocchio.

Post correlati
CittàNotizie

A Santa Marinella e Santa Severa parte il servizio di guardia medica per l'estate 2022

Notizie

La città brucia ma mancano mezzi e uomini per intervenire: la denuncia dei Vigili del Fuoco

CittàNotizie

Ladispoli: ancora controlli interforze in città

CittàNotizie

Jova Beach Party, il coordinamento Cerveteri - Ladispoli dice "no"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.