fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Omicidio Vannini, Marina: ”E’ un oltraggio all’intelligenza umana”

La mamma di Marco Vannini, Marina Conte a Mattino Cinque parla della sentenza di ieri in Corte d’Appello

Omicidio Vannini, Marina: ”E’ un oltraggio all’intelligenza umana” – Non si spengono i riflettori sull’omicidio di Marco Vannini.

Mamma Marina ospite a Mattino Cinque commenta la sentenza di secondo grado che ha di fatto concesso uno sconto di pena ad Antonio Ciontoli, condannandolo a cinque anni per omicidio colposo a fronte dei 14 anni per omicidio volontario con dolo eventuale del primo grado.

Per mamma Marina questa non è giustizia.

Omicidio Vannini, Marina: ''E' un oltraggio all'intelligenza umana''
Omicidio Vannini, Marina: ”E’ un oltraggio all’intelligenza umana”

Un caso, quello di Marco, per Marina, partito sin dal primo momento col piede sbagliato. “La casa dei Ciontoli non è stata sequestrata.

Noi dobbiamo credere che a sparare è stato Ciontoli. Dobbiamo credere che Marco si stava facendo il bagno nella vasca”.

“Dobbiamo credere – ha incalzato Marina – che loro, poverini, non si sono resi conto della gravità della situazione”.

“E’ una cosa disgustosa. E’ un oltraggio all’intelligenza umana”.

Post correlati
AttualitàCittàCultura

Caere: quando una grande metropoli si perde nella nebbia della Storia. Ovvero il legame indissolubile tra la città dei vivi e la città dei morti

Cronaca

Santa Marinella, incidente sulla Via Aurelia: tre persone sono rimaste ferite

Notizie

Il prossimo 5 febbraio 2023 autovelox su A12 Roma-Civitavecchia

Città

Civitavecchia, l'assessore Napoli: "Un tavolo inclusivo al Parco della Resistenza"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.