Città

Macchiatonda, Comitato 2 Ottobre: ”Le dichiarazioni del Sindaco Tidei sono inesatte”

Elisabetta Gallo: ”Tidei ha le idee molto confuse”

Macchiatonda, Comitato 2 Ottobre: ”Le dichiarazioni del Sindaco Tidei sono inesatte”

“Gli articoli del sindaco Tidei apparsi sulla stampa locale e sui giornali on line, nonché sui social network riguardanti la Riserva di Macchiatonda, che si ostina a chiamare Oasi, contengono numerose notizie fuorvianti e inesattezze.

Una volta chiarito che Macchiatonda è una Riserva Naturale Regionale, istituita con legge regionale n. 54 del 23/07/1983, andiamo a rettificare le inesattezze contenute negli articoli.

I Guardiaparco in turno sono 5, il resto del personale ha compiti amministrativo/manutentivo. L’ arguzia del Sindaco riguardo l’impiego di personale regionale da parte del Comune è risibile, perché impossibile dal punto di vista amministrativo e sindacale.

Inoltre, il personale della Riserva ha una formazione specifica per quello che riguarda la conservazione del patrimonio naturalistico, quindi non è “sprecato”, ma svolge compiti diversi da quelli che immagina Tidei. Per quanto riguarda la rendicontazione dei finanziamenti, il sindaco ha le idee molto confuse.

Infatti, il controllo finanziario della Riserva è a carico dell’Ente di gestione. Risulta quindi poco chiaro come il Comune non abbia traccia delle spese nel capitolo Macchiatonda degli anni passati.

Attenderemo con ansia le carte che certificano la rendicontazione della gestione di Macchiatonda negli anni passati, la Riserva ha incontrato, nello stesso periodo, enormi difficoltà nell’iter amministrativo per gli acquisti di materiali e per tutto ciò che necessita per il buon funzionamento della struttura.

Il fatto che il Sindaco intenda delegare un altro attore, (la società Lazio Crea) per la gestione della Riserva, sancisce il fallimento della macchina amministrativa comunale, che in tal modo si riconosce incapace di svolgere tale compito, affidatogli con legge regionale. Aggiungendo un altro passaggio burocratico, la soluzione potrebbe rivelarsi un ulteriore problema.

Per ciò che riguarda l’operatività del personale, esiste il regolamento della Riserva, approvato dall’amministrazione Comunale e Regionale, del quale il legale rappresentante della Riserva dovrebbe conoscerne i contenuti, e non sbeffeggiare il personale sui media, aumentando l’odio dei cittadini verso i dipendenti pubblici, con argomenti pretestuosi quali il cancello sempre chiuso o altre amenità che abbiamo letto sugli articoli.

Per una corretta informazione, che evidentemente non ha dato il Sindaco, si invitano i cittadini a visitare la pagina Facebook o il sito di Parchilazio della Riserva di Macchiatonda, dove potranno leggere le informazioni sugli orari degli accessi e sugli eventi in programma.

Infine nella questione del monumento naturale di Pyrgi l’amministrazione comunale si è risvegliata dal torpore invernale (il comitato 2 ottobre aveva già suonato la sveglia a gennaio), accorgendosi che il varco 54 è chiuso (se è un varco, deve restare aperto per legge tutto l’anno), vedremo se il sindaco, che dichiara di aver risolto tutti i problemi con gli Uffici regionali competenti, riuscirà ad aprire questo benedetto varco.

In un recente articolo, dove sembra che tutto sia stato chiarito, il Sindaco auspica ciò che gli ambientalisti proponevano già dallo scorso gennaio: varco aperto, parcheggio in prossimità Aurelia (con i necessari permessi regionali) e passeggiata a piedi o con navetta per il mare. Non sarebbe sbagliato regolamentare un varco anche dal Castello di Santa Severa.

In una nota Elisabetta Gallo – Comitato 2 Ottobre

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Sindaco Tedesco: "Illogico ed inopportuno installare dei parcometri"

CittàNotizie

Incidente stradale A12 oggi pomeriggio, nessuna vittima

CittàNotizie

L'attore Willem Dafoe avvistato oggi a Santa Marinella

CittàNotizie

"Sport e Food Village" approda a Marina di Cerveteri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista