fbpx
Città

Rendina e Borgo San Martino amore a prima vista. ”Lotteremo per salire in Promozione”

”Con questa società si può arrivare lontano”

Rendina e Borgo San Martino amore a prima vista. ”Lotteremo per salire in Promozione”

Rendina e Borgo San Martino amore a prima vista. ”Lotteremo per salire in Promozione”

Sale l’attesa di vedere all’opera il Borgo San Martino che in Prima categoria sogna di centrare la Promozione. 

A Gabriele Rendina sarà affidata una squadra competitiva per la quale si attendono elementi giovani e motivati, uniti all’esperienza di qualche big che ha masticato campionati come questi.

D-  Che squadra sarà? R- ” Ci stiamo lavorando, giorno dopo giorno stiamo costruendo una formazione per vincere il campionato. In particolare ci tengo a dire che puntiamo sulla linea verde, intorno alla quale inseriremo elementi di esperienza che abbiano le motivazioni giuste e lo spirito per affrontare un torneo che presenta molto insidie”.

D- In effetti lei si è calato in una realtà nuova, è cosi’? R – ” Per me tutti i campionati hanno le stesso valore, che sia la Prima o la serie D. Ho scelto questa società perché ritengo che la famiglia Lupi sia stata convincente sotto ogni punto di vista. Sono persone eccezionali, disponibili al dialogo e al confronto. Hanno voglia di crescere, di salire in breve tempo. Oggi come è strutturata la società si può parlare di tutto tranne che di una Prima categoria”.

D-  Ecco, anche con l’ingresso di Nello De Nicola lo conferma? R- ” E’,  ed è stato un grande dirigente sportivo, alla corte di società come Cagliari e Juventus. Un uomo di calcio, una persona che è entrato subito in empatia con  Andrea e Sergio, legando anche umanamente. Di questo ne sono contento, sopratutto perché il main sponsor Grande Impero ha condiviso il progetto e come noi ha il desiderio di vincere”

D. Insomma, volete salire subito in Promozione? R” E’ tra le priorità della dirigenza arrivare a fine campionato con un bel risultato. Un traguardo che vogliamo raggiungere senza spese folli, con la massima oculatezza e un grande lavoro di base”.

D- Quale?R. “Prendere dei giovani che abbiano il profilo di giocatori che sudino con la maglia che indossano. Orgoglio, carattere, spirito di sacrificio. De Nicola e Discepolo hanno carta bianca, stanno diventando giocatori dotati di umiltà e determinazione. Se ci sono le condizioni giuste possiamo fare molto bene. La società non ci fa mancare nulla e tanto ci sta mettendo per costruire un grande Borgo San Martino” . 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàOspiti

Ladispoli, i ragazzi dell'alberghiero in Campidoglio

Città

Marina di Cerveteri, gli Amici di Torre Flavia documentano la situazione dell'arenile

Cittàpolitica

Ladispoli, Raffaele Cavaliere: "Difendiamo la città. Segnaliamo gli incivili"

AttualitàCittà

Estensione demaniali, successo per l'incontro promosso da Federbalneari a Civitavecchia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?