fbpx
politica

“Lazio, apicoltura: grazie a Righini e Pirozzi il via al biomonitoraggio”

Soddisfatto l’Europarlamentare Procaccini

“Lazio, apicoltura: grazie a Righini e Pirozzi il via al biomonitoraggio” –

Riceviamo e pubblichiamo –

Svolta per l’apicoltura laziale grazie alla battaglia condotta dai consiglieri regionali Righini e Pirozzi, decisivi per l’approvazione di uno specifico emendamento alla Proposta di Legge regionale 194 del 31 ottobre 2019, concernente le “Misure per lo sviluppo economico, l’attrattività degli investimenti e la semplificazione”.

“Il via libera all’emendamento sull’apicoltura laziale – evidenzia Righini – avrà ripercussioni che saranno senz’altro positive per l’intero settore. Grazie al nostro impegno – dichiara il consigliere di FdI – la Regione riconosce l’”Apis mellifica” come bioindicatore, agevolando l’attivazione di biomonitoraggi ambientali attraverso le api. In questo modo verranno agevolate le iniziative idonee all’attivazione di stazioni di biomonitoraggio a favore degli apicoltori attraverso linee di finanziamento e procedure anche in deroga alle disposizioni della presente legge”.

Al contempo è stato previsto uno stanziamento iniziale di 50mila euro, propedeutico all’avvio del progetto biomonitoraggio.

Soddisfazione per l’approvazione anche da parte dell’europarlamentare Nicola Procaccini, di cui è noto l’impegno presso la Commissione europea per l’agricoltura e lo sviluppo rurale.

“Le politiche agricole rappresentano uno dei capisaldi dell’UE, e il mio lavoro in Commissione è finalizzato proprio a garantire misure di sostegno per le aziende agricole, in particolare per quelle del nostro territorio.

Non posso che felicitarmi per la battaglia vinta in Regione dagli amici Righini e Pirozzi, vista l’importanza estrema che le api rivestono per l’ecosistema e l’intero settore agricolo.

Occorrono regole certe e occorre agire in maniera concreta ed è un bene – conclude Procaccini – che, grazie alla determinazione di Fratelli d’Italia, l’emendamento abbia ricevuto la giusta attenzione”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Ladispoli. PD: “I cittadini non possono stare dietro alle beghe di potere della maggioranza”

CittàNotiziepolitica

Movimento 5 Stelle: “Ci chiediamo se Grando ha ancora una maggioranza”

CittàNotiziepolitica

Ladispoli. Miriam De Lazzaro: “Riconsegnerò la mia delega”

Cittàpolitica

Ladispoli al Centro: "Il sindaco spieghi le motivazioni della revoca della delega ad Augello"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.