fbpx
Notiziepolitica

Ladispoli, Governo Civico aderisce ad Italia in Comune

7 Condivisioni

Ladispoli, Governo Civico aderisce ad Italia in Comune – Riceviamo e pubblichiamo:

In un contesto politico in cui le derive populiste, di stampo neo fascista, trovano terreno fertile grazie ad un tessuto sociale disastrato, disilluso e senza memoria, facendo leva sulle paure rendono l’Italia, le sue Regioni, i Comuni, le periferie, sempre  più abbandonate e dimenticate, in una quotidianità che, osservando con un po’ di attenzione, denota una grande strumentalizzazione dei problemi,  dimostrando l’inadeguatezza nel trovare soluzioni reali.

Certamente, nel vuoto politico nazionale ed europeo, molte responsabilità sono attribuibili anche a tutte quelle “famiglie” che compongono il quadro delle sinistre.

Se consideriamo, ad esempio, gli ultimi fatti che hanno coinvolto il quartiere romano di Torre Maura, probabilmente, l’unica analisi dalla quale partire per iniziare una discussione produttiva e non strumentale, è  riscontrabile nelle frasi di un quindicenne non politicizzato, quel Simone che dice: “Non me sta bene che no, aprite la capoccia!”.

Ladispoli, Governo Civico aderisce ad Italia in Comune
Ladispoli, Governo Civico aderisce ad Italia in Comune

Ed è proprio considerando la  deriva che riguarda un po’ tutti gli schieramenti politici, il grande vuoto culturale, in un contesto dove sembra smarrita la capacità di valutare attentamente i problemi reali che pesano sugli Italiani, quelli relativi alla libertà, ai diritti, al lavoro, all’uguaglianza, Governo Civico Ladispoli, dopo una lunga ed attenta analisi del quadro socio politico del paese e della nostra Cittadina, ha deciso di aderire al progetto di Italia in Comune, da poco trasformato in Partito Politico, che vede come coordinatori nazionali il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci ed il Presidente Federico Pizzarotti.

Siamo convinti che questa nuova realtà possa essere il contenitore giusto per cambiare drasticamente la piega negativa che la Politica Italiana ha ormai assunto da anni. Italia in Comune, superando gli schieramenti di destra e sinistra, concentrando il suo agire politico  sulle capacità delle proprie donne e uomini con esperienze acquisite sui territori, identifica una analisi ed un muovere politico basato su quei contenuti che da sempre hanno contraddistinto la politica del nostro movimento civico.

Dunque anche a Ladispoli come in molti altri Comuni Italiani nasce Italia in Comune, che ci impegnerà, da subito, alla costruzione attenta ed articolata di una politica drasticamente diversa nella nostra Città, sfida questa, che dovrà essere il terreno da cui ripartire, anche nell’ambito di quel centro sinistra, che continua a dimostrare la propria incapacità a fare opposizione e a creare una proposta alternativa di governo.

A breve verrà comunicata la data dell’inaugurazione della sezione con i nostri iscritti.

7 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, sabato la 'serata Vintage'

Notizie

Progetto Consorzio: soddisfatto il comitato "Cittadini per Cerenova"

Notizie

Shopping con borse schermate, arrestato russo

Notizie

Detenzione ai fini di spaccio: denunciato 21enne

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista