fbpx
Attualità

Ladispoli: alla Corrado Melone emozioni di una cavallerizza

121 Condivisioni

La testimonianza di Nicole Cella studentessa dell’istituto comprensivo di via Yvon de Begnac

Ladispoli: alla Corrado Melone emozioni di una cavallerizza –

Riceviamo e pubblichiamo –

Svolgo Pony Games da 8 anni, e da 5 a livello agonistico, presso il Circolo Ippico “Equihome”, a Borgo San Martino, sono giochi fatti a squadre formate da 4/5 cavalieri con i cavalli oppure a coppie formate da 2/3 cavalieri.

I partecipanti devono eseguire degli esercizi di abilità e precisione sempre in sella al proprio pony. È un tipo di equitazione molto più naturale, fondata su un’intesa molto più profonda con il cavallo.

Ladispoli: alla Corrado Melone emozioni di una cavallerizza
Ladispoli: alla Corrado Melone emozioni di una cavallerizza

Quest’anno ho partecipato alla Manifestazione “Pony Master Show” Campionato Italiano a Coppie, quindi con la mia squadra composta da altre 2 mie compagne. Nella categoria under 15, avevamo 37 squadre con cui competere. A differenza degli altri anni, mi sono emozionata in modo particolare perché mi sono trovata a gareggiare anche con squadre composte da cavalieri di età che va dai 14 ai 17 anni. Appena entrata in campo ho sentito ansia, felicità, paura, e un sacco di gioia, poi diventata tutta grinta e voglia di giocare, vincere e dare il meglio di me.

Siamo arrivate in quindicesima posizione, ma sono fiera del percorso che ho fatto e che proseguirò. Per me questo non è solo uno sport, è un feeling che ho con il cavallo, perché quando svolgi il gioco diventiamo una sola cosa.

Io da quando ero piccola non sapevo fare le salite al volo e quindi alcuni giochi non li facevo, con impegno e fatica mi sono allenata e finalmente questo anno ho imparato e ed ho potuto svolgere anche questi giochi e ringrazio anche il mio Istruttore, Andrea Reggiani, con cui sono cresciuta sportivamente, con cui ho imparato il senso della squadra, dei compagni: questo ti insegna anche a non pensare solo a te stessa.

Per me il cavallo non è solo un animale, ma una specie di ”amico”. Ad esempio quando torno da scuola e sono triste, se vado a cavallo mi torna il sorriso. La cosa brutta è che ti ci affezioni, ma crescendo lo devo cambiare, anche se le emozioni che mi regala non passeranno mai.

È il mio mondo, con un amico a quattro zampe che mi accompagna nella mia crescita.

Con un semplice scritto non posso descrivere tutte le mie emozioni perché sono tante, ma spero siano arrivate almeno in parte.

Nicole Cella IIS

121 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Cerveteri aderisce alla Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Attualità

Fare Verde Civitavecchia partecipa al progetto "Amici del mare"

Attualità

Ladispoli, l'amministrazione al fianco degli agricoltori nella tutela dei loro interessi economici

Attualità

Ladispoli: prorogata al 30 settembre 2021 la scadenza dei documenti di identità

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.