fbpx
Attualità

Interruzione Fl5, anche domani linea 33 prolungata a Maccarese

Con l’interruzione della tratta tra Ladispoli e Maccarese, i pendolari “costretti” a viaggiare anche sui bus sostitutivi. Da Valcanneto la linea del Tpl prolungata fino alla stazione di Maccarese da dove poter salire direttamente sui convogli

Interruzione Fl5, anche domani linea 33 prolungata a Maccarese –

Anche per domani la linea 33 da Valcanneto prolungherà la sua corsa fino alla stazione di Maccarese anziché fermarsi a Palidoro.

Ad annunciarlo è stato l’assessore ai trasporti, Elena Gubetti.

«Il prolungamento del percorso della linea del servizio di trasporto pubblico locale 33 fino alla stazione di Maccarese è stata estremamente apprezzata da cittadini e pendolari.

Per questo, in accordo con Seatour, società appaltatrice del servizio tpl, abbiamo deciso di offrire analogo servizio anche per la giornata di sabato 2 novembre».

L’iniziativa era stata adottata dall’amministrazione e Seatour, su richiesta del comitato pendolari litoranea Roma nord, in vista del concomitante avvio dei lavori per la sostituzione del ponte varo tre denari nel tratto ferroviario Ladispoli – Maccarese, e la conseguente interruzione delle due stazioni.

«Ovviamente – ha proseguito l’Assessore – anche in futuro, come in questa circostanza, saremo a disposizione di tutte le richieste e le necessità di chi ce ne faccia richiesta».

E a intervenire sull’interruzione della Fl5 e sul “piano B” di Trenitalia è stato ancora anche il delegato ai rapporti con Rfi, Renato Galluso: «Sono stati giorni certamente non facili per il mondo dei pendolari, ma grazie ad uno straordinario lavoro sinergico siamo riusciti a ridurre al minimo i disagi e ad indirizzare nel migliore dei modi tutti coloro che in questi giorni hanno usufruito della tratta ferroviaria interessata dai lavori.

L’impegno e la disponibilità di tutti è stata fondamentale in questa circostanza.

Pur trattandosi di una stazione rientrante in un altro comune, come delegato e cittadino, mi sono sentito in dovere, così come anche garantito nel corso della riunione tenutasi in Regione Lazio alcune settimane fa, di garantire la mia presenza, a tutela di tutti quei cittadini di Cerveteri che comunque ogni mattina utilizzano quella stazione».

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

A Cerveteri arriva l'Escape Room

Attualitàpolitica

Violenza sulle donne, Califano: "Al lavoro per aprire una nuova casa rifugio nella Provincia di Roma"

Attualità

Coronavirus, nel mondo i casi accertati sono 12.685.374

Attualità

Il Comune partner del progetto "Ladispoli crede nel verde"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.