fbpx
AttualitàCronaca

Generi alimentari venduti abusivamente sui treni, 10 mila euro di multa a carico di padre e figlio

Generi alimentari venduti abusivamente sui treni, 10 mila euro di multa a carico di padre e figlio – La nota stampa della questura di Roma:

Sanzioni amministrative per oltre 10 mila Euro ed un corposo sequestro sono il risultato dell’attività degli agenti della Polizia di Stato della squadra di Polizia amministrativa del Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Lazio volta al contrasto della vendita abusiva di alimenti e bevande sui treni.

A bordo dei convogli regionali della tratta Roma – Orte, gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno sorpreso un cittadino italiano mentre vendeva alimenti, sprovvisto di ogni autorizzazione necessaria per tale attività e munito di un attrezzatissimo carrellino portavivande con esposti contenitori termici per caffè, the, panini, biscotti assortiti e bibite alcoliche ed analcoliche.

Generi alimentari venduti abusivamente sui treni, 10 mila euro di multa a carico di padre e figlio

Una volta completata l’attività amministrativa, gli agenti hanno ripreso il viaggio di ritorno verso la capitale, sorprendendo un altro soggetto intento a vendere, anch’egli abusivamente, alimenti e bevande munito inoltre di identica attrezzatura e varietà di beni offerti dall’uomo contravvenzionato poco prima. Nel procedere all’identificazione la pattuglia hanno appurato che si trattava del figlio dell’uomo precedentemente sanzionato.

Erano quindi padre e figlio ben organizzati per garantire il servizio abusivo, uno a bordo di treni verso nord e l’altro per i treni verso sud.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Dà in escandescenza a San Pietro. Fermato giovane tedesco

AttualitàCittà

Civitavecchia, cambio al vertice dell’11° reggimento trasmissioni

CronacaNotizie

Cerveteri, discarica a cielo aperto in via di Casetta Mattei

Attualità

Civitavecchia, gli studenti dello Stendhal in visita ad Aque Tauri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?