fbpx
 
CittàCronaca

Furti a Ladispoli, fermato il secondo ladro in fuga

Trovato nascosto all’interno del bagagliaio di un’auto. Il suo complice era stato fermato ieri da Esposito

Nella giornata del 14 giugno, il personale del Commissariato Ladispoli, diretto dal Vice Questore Dottor Paolo Delli Colli, ha sottoposto a Fermo di PG un cittadino Georgiano responsabile di furto in abitazione in concorso con altro soggetto tratto in arresto precedentemente da personale dell’arma dei Carabinieri.

I due soggetti sono stati sorpresi in flagranza di reato dal proprietario dell’appartamento oggetto di furto, ma uno dei due è riuscito a scappare, mentre l’altro è stato consegnato dal cittadino ai militari intervenuti. Il personale della Polizia grazie ad immediata attività info-investigativa posta in essere ha individuato la vettura a bordo del quale i due malviventi erano giunti nel Comune di Ladispoli, la stessa era in sosta nel parcheggio del supermercato Eurospin.

Dopo attenta attività di osservazione il personale operante ha scoperto che il secondo autore del furto si nascondeva nel portabagagli dell’auto. Il cittadino Georgiano vistosi scoperto tentava la fuga, ma è stato bloccato nonostante opponesse resistenza e sottoposto a Fermo di Pg per i reati di furto in abitazione e ricettazione, in quanto trovato in possesso di merce asportata in altri appartamenti e per cui sono in corso indagini per risalire ai legittimi proprietari. Inoltre è stato denunciato in stato di libertà per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale. Su disposizione dell’A.G. il cittadino straniero è stato associato presso la casa Circondariale di Civitavecchia

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Cerveteri, dissidenti presenti in aula: la Sagra dell'Uva si farà

Città

Cerenova, nella serata di ieri improvviso crollo di un pezzo di cornicione in corrispondenza della Posta

Cittàpolitica

Cerveteri, Paolacci: "Istanza negata, non potrò partecipare online al consiglio comunale"

CittàCuriosità

Volontariato: l'Associazione Nazionale Polizia di Stato si presenta

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.