fbpx
Attualitàpolitica

Fumata bianca, si va verso l’apertura di tutte le regioni il 3 giugno

Fumata bianca, si va verso l’apertura di tutte le regioni il 3 giugno

I dati epidemiologici sono buoni e quindi sembra essere piuttosto sicuro che da prossimo 3 giugno verranno riaperti i confini delle regioni italiane senza alcune differenziazione. A questo proposito, e per una conferma definitiva, saranno molto importanti i dati sulle epidemia dei prossimi 4 giorni.

Fumata bianca, si va verso l'apertura di tutte le regioni il 3 giugno
Fumata bianca, si va verso l’apertura di tutte le regioni il 3 giugno

Questo è quanto sarebbe emerso dalla riunione di ieri sera a Palazzo Chigi tra il presidente del consiglio Giuseppe Conte, i capi delegazione delle forze di maggioranza e i ministri interessat. Era presente anche il ministro degli esteri Di Maio.

“Il decreto legge vigente – ha spiegato il ministro della salute Speranza prevede dal 3 giugno la ripresa degli spostamenti fra regioni. Al momento non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura degli spostamenti. Monitoreremo ancora nelle prossime ore l’andamento della curva”.

Il ministro delle regioni Boccia nei prossimi giorni manterrà un dialogo aperto con i governatori proprio su la riapertura del 3 giugno.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Bracciano, il centro storico diventa isola pedonale

Attualità

Coronavirus, oggi 15 i decessi. 193 i nuovi casi

Attualità

Coronavirus, nel Lazio 13 i pazienti in terapia intensiva

Attualità

Coronavirus, nel Lazio 14 casi. Zero i decessi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.