fbpx
AttualitàSport e Salute

Coronavirus, si ferma il calcio del territorio. US Ladispoli e Città di Cerveteri sospendono l’attività

Coronavirus, si ferma il calcio del territorio

LADISPOLI

SOSPENDERE PER PREVENIRE

nonostante la nostra società abbia preso tutte le precauzioni necessarie, mettendo in atto tutti i controlli idonei a sostenere il rischio di diffusione del Virus COVID-19 alla luce dell’ ultimo decreto ministeriale e dei gravissimi problemi sanitari esplosi nelle ultime ore, abbiamo deciso come ulteriore gesto di precauzione, al fine di tutelare la salute dei nostri tesserati:

LA SOSPENSIONE IMMEDIATA DI TUTTE LE SEDUTE DI ALLENAMENTO E DI OGNI ATTIVITA’ PER TUTTI I GRUPPI, COMPRESA LA SERIE D.

Con la speranza di tornare il prima possibile alla normalità, invitiamo tutti a seguire le raccomandazioni per la prevenzione, come da pubblicazione del Ministero della Salute.

Il Presidente

Umberto Paris

CERVETERI

Coronavirus, si ferma il calcio del territorio
Coronavirus, si ferma il calcio del territorio

SOSPESA OGNI TIPO DI ATTIVITA’ SPORTIVA!

“In questo momento così difficile per il nostro paese, l’ASD Città di Cerveteri, nella figura del Presidente Ranieri Ugo, ha deciso di contribuire in maniera attiva per evitare la continua diffusione del virus #COVID19 SOSPENDENDO ogni tipo di attività sportiva fino a data da destinarsi.

Preservare la salute dei nostri atleti, e di tutti coloro che frequentano quotidianamente il nostro impianto, viene PRIMA di qualsiasi risultato sportivo. Qualsiasi altra informazione NON provenienti da canali ufficiali della società non dovranno essere in NESSUN modo prese in considerazione. Convinti del fatto che possiate comprendere questa decisione, vi terremo aggiornati, con l’auspicio che la situazione torni al più presto alla normalità.

Forza Cerveteri!”

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Beni di prima necessità: a Fiumicino attivata la quarta linea telefonica

AttualitàCittà

Cerveteri, la quarantena non ferma gli incivili

Attualità

Emergenza Covid-19: la Regione firma il protocollo sui servizi socio-educativi, assistenziali e sanitari

AttualitàCittà

Bracciano, sale a 100 il numero dei buoni spesa consegnati

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.