fbpx
 
Città

Città Metropolitana: ”Nel 2020 drastico peggioramento a causa dei tagli”

Sindaca: “Previsto deficit di 30 milioni, servono soluzioni per garantire servizi”

Città Metropolitana: ”Nel 2020 drastico peggioramento a causa dei tagli”

Nel 2020 la situazione economico-patrimoniale della Città metropolitana di Roma peggiorerà drasticamente. La riforma Delrio e i tagli lineari hanno prodotto una progressiva riduzione di risorse, indebolendo la capacità finanziaria dell’Ente.

Città Metropolitana: ''Nel 2020 drastico peggioramento a causa dei tagli''
Città Metropolitana: ”Nel 2020 drastico peggioramento a causa dei tagli”

“Quest’anno è previsto un deficit fino a 30 milioni di euro, che finirà per ripercuotersi inevitabilmente sull’equilibrio di bilancio e su servizi fondamentali come la manutenzione degli oltre 2000 km di strade e dei circa 300 istituti scolastici superiori di competenza”, dichiara la sindaca della Città metropolitana di Roma Virginia Raggi.

“Per questo mi sto attivando personalmente con l’Anci e i sindaci delle altre Città metropolitane, gravate dallo stesso problema, affinché si trovino adeguate soluzioni per garantire le funzioni fondamentali come viabilità, edilizia scolastica, ambiente.

Siamo riusciti in questi anni a mantenere l’equilibrio di bilancio, con la riduzione della spesa e con l’utilizzo delle misure straordinarie inserite nelle passate manovre finanziarie. Ma ora è urgente intervenire”, conclude Raggi.

Post correlati
Cittàpolitica

"La maggioranza continua ad usare la pagina social del comune in modo inappropriato"

CittàCronaca

Roma, nascondigli nelle auto per spacciare la droga

Città

Cerveteri, posticipata la scadenza della prima rata Tarip 2022

CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, incidente al km 58: deviato il traffico sull’Aurelia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.