fbpx
Cittàpolitica

Cerveteri, i 5 Stelle: “Siamo ancora in attesa della tariffa puntuale sui rifiuti”

66 Condivisioni

Cerveteri, i 5 Stelle: “Siamo ancora in attesa della tariffa puntuale sui rifiuti”

«La situazione dei rifiuti a Cerveteri non è soltanto una questione di orari, si moltiplicano le domande sulla partenza della Tarip e sulle discariche di quartiere».

A puntare i riflettori sulla tariffa puntuale è il Movimento 5 Stelle di Cerveteri.

«A quasi tre anni dall’entrata a regime della differenziata e dopo l’affidamento dell’incarico a consulenti esterni per la predisposizione di un nuovo regolamento comunale
mesi fa, siamo ancora qui in attesa. Di cosa? Della Tarip. La tariffazione puntuale – hanno proseguito i pentastellati – che dovrebbe costituire un vantaggio per gli utenti
virtuosi, è partita ufficialmente il primo gennaio su tutto il territorio comunale; ma si è trattato forse della solita inaugurazione pascucciana di facciata, il solito
“non era mai stato fatto prima” e neanche adesso, visto che è ancora incompleta la fornitura di nuovi mastelli e la lettura dei codici è ancora
parziale».

«Insomma – ha sottolineato il Movimento 5 Stelle – gli enti e gli utenti coinvolti non hanno ancora a disposizione gli strumenti necessari. Ci arrivano segnalazioni di cittadini che in questi giorni hanno esposto il mastello dell’indifferenziata, secondo il turno della loro zona, ma i rifiuti sono stati ritirati nel solito modo, senza alcuna rilevazione. A ottobre 2019 il Comune ha ingaggiato dei consulenti esterni per la predisposizione di un piano operativo di attuazione della Tarip. Risultati? Non si conoscono. Il Sindaco e l’Assessore all’Ambiente avevano ufficialmente annunciato e anche scritto che sarebbe partita una #campagna_informativa capillare per chiarire ogni dubbio agli
utenti. Qualcuno ne ha notizia? Insomma, non basta fare la faccia cattiva, elencare doveri e punizioni, se poi non si mettono i cittadini nelle condizioni di fare quanto richiesto, se non si provvede alla pulizia, al decoro e alla sorveglianza delle strade, insomma se non si fa il proprio di dovere. Promettere soltanto è troppo facile»

66 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Bracciano Nuova e Santo Celso: al via la piantumazione di nuovi giovani alberi

CittàCronaca

Ladispoli, ossa sulla spiaggia di Palo

Città

Ladispoli, Grando “Una statua di Caravaggio sarà posizionata sul lungomare di Marina di Palo”

CittàCronaca

Roma, autobus Atac in fiamme a Tor Bella Monaca

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.