fbpx
Notiziepolitica

Ascani: “Domenica i consiglieri di Ladispoli scelgano se continuare ad avere oppure no un rappresentante in Città Metropolitana”

Il 19 dicembre urne aperte per il rinnovo del Consiglio Metropolitano: “In questi 5 anni abbiamo realizzato cose importanti”. Trattasi di elezioni di secondo livello dove sono chiamati a votare i consiglieri comunali e i Sindaci della ex Provincia di Roma

Ascani: “Domenica i consiglieri di Ladispoli scelgano se continuare ad avere oppure no un rappresentante in Città Metropolitana”

di Marco Di Marzio

Ladispoli Ascani ritiro candidatura
Ascani: “Domenica i consiglieri di Ladispoli scelgano se continuare ad avere oppure no un rappresentante in Città Metropolitana”

“In vista delle elezioni per il rinnovo del Consiglio metropolitano rivolgo un appello affinché tutti i consiglieri comunali di Ladispoli scelgano di votare un rappresentante del territorio e locale.”

A dichiararlo è il consigliere comunale e capogruppo PD Ladispoli, consigliere uscente della Città Metropolitana di Roma Capitale e candidato per la lista “La città della Metropoli”, Federico Ascani, intervistato sull’argomento ieri da “Talk City”.

Domenica prossima, 19 dicembre 2021, dalle ore 8 alle ore 20, presso Palazzo Valentini a Roma, infatti, urne aperte per designare coloro che andranno a comporre la prossima legislatura metropolitana, aperta dall’elezione nell’ottobre scorso di Roberto Gualtieri Sindaco della Capitale.

“In questi cinque anni – ha proseguito Ascani – ho svolto il ruolo di consigliere metropolitano non badando al colore politico ma bensì prestando massima attenzione ai territori, stando presente, come per Ladispoli, dai banchi dell’opposizione per controllare l’arrivo di significativi finanziamenti dal quale poter dare seguito ad importanti progetti”.

“Grazie ad un nostro emendamento – ricorda il consigliere – siamo riusciti a mettere a bilancio risorse per rimettere in sesto la Via Settevene Palo, chiusa da anni. Oppure il tema dello sviluppo del territorio reso possibile mediante la costituzione dell’Alleanza dell’Etruria Meridionale, composta da 13 comuni”.

“Dunque, essendo un’elezione di secondo livello – tuona il candidato di “La città delle Metropoli” – domenica prossima i consiglieri comunali di Ladispoli possono scegliere se continuare ad avere un rappresentante locale nel Consiglio della Città Metropolitana oppure no, dando così seguito a molte parole spesso però non accompagnate da azioni concrete”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Parcheggio multipiano a Vicolo Pienza, Marongiu: “Una scelta sbagliata e soldi sprecati”

CittàNotiziepolitica

Un Nuovo Inizio con Alessio Pascucci, la presentazione dei candidati sul lungomare di Ladispoli

CittàNotizie

Il Covid spinge verso le piccole città, Cerveteri e Ladispoli tra le più attrattive

Notizie

FS Italiane, Piano Industriale 2022-2031 per il Lazio previsti oltre 16 miliardi di investimenti

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.