AttualitàCittàNotiziepolitica

Anguillara, ampliati i servizi sociali della “Cittadella”

8 Condivisioni

Il vice sindaco Sara Galea: “Un grande successo se si pensa all’aumento di servizi e ore di assistenza”

Anguillara, ampliati i servizi sociali della “Cittadella” –

Ampliati i servizi sociali della “Cittadella” ad Anguillara Sabazia.

Ad aumentare non solo il numero di ore ma anche i servizi, anche per i disabili medi e lievi mai prestati in precedenza.

Aperto, anche uno sportello di consulenza e l’orientamento.

Obiettivo raggiunto con la messa a gara di due distinti bandi: uno denominato Polo per la disabilità, rivolto alla gestione della disabilità nella Cittadella socio sanitaria, e uno denominato Assistenza domiciliare e assistenza educativa scolastica.

Anguillara, ampliati i servizi sociali della "Cittadella"
Anguillara, ampliati i servizi sociali della “Cittadella”

“Un grande successo se si pensa all’aumento di servizi ed ore di assistenza che si è riusciti a portare sul nostro territorio (vedi tabella allegata) come da tabella allegata che evidenzia le differenze fra il vecchio ed il nuovo contratto”, ha detto il vice sindaco Sara Galea.

“L’amministrazione ha stanziato anche 50.000 euro annui in più rispetto al passato, a singolo capitolato proprio per poter garantire i servizi di assistenza che si era prefissata di erogare in funzione proprio di dare risposte a quelle situazioni di cui i servizi sociali erano a conoscenza”.

“Ringrazio l’assessore ai Servizi Sociali per la sua dedizione sul tema che mi è molto caro, per la prima volta nella nostra città si attivano servizi importanti come quelli volti a rispondere alle disabilità medie e lievi. Inoltre, grande soddisfazione per essere riusciti a prevedere anche una figura specifica che possa accompagnare la famiglia a districarsi nel complicato mondo delle disabilità, tra documenti da produrre e diritti da ottenere e l’aumento dell’assistenza domiciliare agli anziani”, ha aggiunto il sindaco Sabrina Anselmo.

“Un grazie a tutta la maggioranza per avere condiviso ed incoraggiato questo progetto.

Ma un ringraziamento speciale va stavolta anche all’area dei servizi alla persona, alla Capo Area e alle due assistenti sociali che hanno lavorato senza sosta per permettere alla nostra cittadina di raggiungere questo risultato storico “

8 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notiziepolitica

Bando per il trattamento rifiuti ritirato dall'Università Agraria, Grando: "Ottima notizia"

CittàNotizie

Università Agraria di Bracciano: deliberata la revoca del bando per impianto di compost a Cupinoro

CittàCronacaNotizie

Lutto a Cerveteri per la morte di Pippo Vella

AttualitàCittà

Comitato No Pizzo del Prete: "Sul piano rifiuti la regione mantenga gli impegni presi"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista