fbpx
CronacaNotizie

Vannini, Ministro Trenta: “chi parla sarà tutelato dal ministero”

La titolare della difesa si riferisce ad Accordi e Disaccordi soprattutto a Manlio Amadori

Il ministro della difesa Elisabetta Trenta, intervistata ad Accordi e Disaccordi, parla del caso della Morte di Marco Vannini e lancia un appello: “chi sa parli, non ci saranno ripercussioni e ci saranno tutele dal ministero”.

Trenta lancia dunque un messaggio soprattutto al brigadiere Manlio Amadori, che alle Iene aveva dichiarato di voler aggiungere degli elementi in sede dibattimentale, ma che avrebbe voluto farlo rispettando il regolamento interno dell’Arma dei Carabinieri.

L’apertura del Ministero della difesa in questo senso è dunque un’ottima notizia in vista del processo in Cassazione, che dopo la controversa sentenza d’appello, è destinata a scrivere la storia della cronaca italiana.

Di Alessandro Ferri

Il ministro della difesa Trenta ad Accordi e Disaccordi su canele 9: "Se Amadori sa qualcosa parli al di là delle autorizzazioni"

Pubblicato da Baraondanews.it su Domenica 5 maggio 2019

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Tolfarte e la Rocca in cartolina come scorcio dei borghi

Notiziepolitica

Prc: “Santa Marinella sott’acqua e si continua a consumare suolo”

Notizie

Sul maltempo di questi giorni intervengono gli studenti del “Di Vittorio”

Notizie

Il maltempo non si arresta, una nuova bomba d’acqua nel pomeriggio si è abbattuta su Santa Marinella

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?