fbpx
 
CronacaEvidenzaNotizie

Vannini, il ministro della giustizia Bonafede: ”Inaccettabile che un magistrato dica ‘se volete farvi un giro a Perugia’”

“Ho attivato gli uffici per le verifiche del caso. Nel rispetto della costituzione non posso entrare nel merito della decisione dei magistrati”

Vannini, il ministro della giustizia Bonafede –

“Non posso entrare nel merito delle decisioni dei magistrati”. Inizia così il video diffuso pochi minuti fa, sulla propria pagina facebook, dal Ministro della Giustizia Bonafede.

Il guardasigilli interviene sulla sentenza di secondo grado del processo Vannini che ha derubricato l’accusa per Antonio Ciontoli. Il ministro dopo aver sottolineato come la costituzione vieti ad un ministro di entrare nel merito delle sentenze, ha anche raccontato della telefonata avuta oggi con mamma Marina che inviterà nei prossimi giorni con papà Valerio al Ministero. Poi una critica aspra per il magistrato che durante la lettura del dispositivo ha interrotto la lettura dello stesso rivolgendosi forse con poco tatto e rispetto verso la mamma di Marco.

Ho letto i numerosi messaggi e gli appelli di questi giorni sulla vicenda di Marco Vannini, ho visto il video relativo alla lettura del dispositivo sulla sentenza: ho qualcosa da dirvi.

Pubblicato da Alfonso Bonafede su Giovedì 31 gennaio 2019
Vannini, il ministro della giustizia Bonafede
Vannini, il ministro della giustizia Bonafede

“Trovo inaccetabile che un magistrato si rivolga così alla mamma di un povero ragazzo morto dicendole ‘Se volete farvi un giro a Perugia fate pure’. Per questo ho già attivato tutti gli uffici per la verifiche e gli accertamenti del caso”.

Lo ricordiamo il ministro Bonafede è stato, in questi giorni, raggiunto da migliaia di messaggi di cittadini sconvolti per la sentenza di secondo grado.

Post correlati
CittàCronaca

Santa Marinella, firmato l'atto di acquisto del terreno in zona Quartaccia

CittàNotizie

Ladispoli: Grando revoca le deleghe all'assessore Foschi

CittàCronaca

Comune di Cerveteri e Multiservizi piantumano venti nuove alberature a Cerenova

CittàCronaca

Si spacciano per il nipote e le chiedono soldi: truffatori ai domiciliari

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Vale la pena leggere ...
Sentenza Vannini, Mamma Marina: “voglio incontrare il ministro Bonafede”