CittàCronacaNotizie

Tangenti nuovo stadio della Roma, in manette Marcello De Vito

11 Condivisioni

Il presidente 5 Stelle dell’assemblea capitolina accusato di corruzione

Tangenti nuovo stadio della Roma, in manette Marcello De Vito – Corruzione.

Questa l’accusa con cui è stato arrestato il presidente dell’assemblea capitolina del Movimento 5 Stelle, Marcello De Vito.

I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione.

Secondo i pm Barbara Zuin e Luigia Spinelli, come riportato anche da Repubblica, De Vito avrebbe incassato direttamente e indirettamente denaro dal costruttore Luca Parnasi in cambio di favorire il progetto collegato allo stadio della Roma.

Tangenti nuovo stadio della Roma, in manette Marcello De Vito
Tangenti nuovo stadio della Roma, in manette Marcello De Vito

Il tribunale di Roma ha emesso misure cautelari nei confronti di quattro persone (per due è stato disposta la reclusione in carcere, mentre per altri due i domiciliari).

L’indagine, denominata “Congiunzione astrale” si concentra sulle condotte corruttive e il traffico di influenze illecite nell’iter per la realizzazione del nuovo stadio della Roma, la costruzione di un albergo nei pressi dell’ex stazione ferroviaria di Trastevere e la riqualificazione dell’area degli ex Mercati generali di Roma Ostiense.

Dalle indagini sarebbero emerse una serie di operazioni corruttive messe a punto dagli imprenditori attraverso l’intermediazione di un avvocato e un uomo d’affari che, per l’accusa, avrebbero interagito con De Vito per ottenere provvedimenti favorevoli per la realizzazione di progetti immobiliari di spessore.

11 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Sagra del Carciofo, il PD Ladispoli: "Un format ormai collaudato"

CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, la Casina Rosa sarà intitolata al giornalista Stefano Trincia

Notiziepolitica

Cerveteri, causa estumulazioni il 26 chiuso il cimitero vecchio

AttualitàCronacaNotizie

Collezione Berni, ritrovati dal Commissariato nuovo Casilino molti pezzi della collezione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista