fbpx
 
politica

Sfratto Assovoce Cerveteri, Ramazzotti: “Non dovevate arrivare a questo”

Per il consigliere Lamberto Ramazzotti “bastava convocare il rappresentante dell’associazione e convenire una nuova convenzione”

Sfratto Assovoce Cerveteri, Ramazzotti: “Non dovevate arrivare a questo” –

Sfratto Assovoce Cerveteri, Ramazzotti: "Non dovevate arrivare a questo"
Sfratto Assovoce Cerveteri, Ramazzotti: “Non dovevate arrivare a questo”

Non era necessario arrivare allo sfratto dell’Assovoce. A dirlo è il consigliere Lamberto Ramazzotti.

“Il Comune motiva che necessita del locale, che la convenzione era scaduta, che la proroga temporanea era scaduta, tutto vero. Però cari amministratori – ha proseguito Ramazzotti – anche se molti di voi sono ignoranti (dal verbo ignorare), potevate informarvi, se veramente riconoscete quanto ha fatto questa associazione (trasporto con ambulanza, raccolta per ricerca, collaborazione per eventi, …)”.

Insomma, gli amministratori comunali non dovevano arrivare allo sfratto. “Bastava convocare il rappresentante dell’associazione e convenire una nuova convenzione, nelle more di un nuovo atto amministrativo” così da dare “una ulteriore proroga riconoscendo la pubblica utilità dei servizi che vengono resi”.

“Niente, menefreghismo assoluto – ha concluso il consigliere comunale – Insensibilità palese, cosa fanno i fedeli consiglieri di maggioranza? Silenzio assoluto o non sanno o non vogliono contraddire chi ha deciso”.

(torna a baraondanews)

Post correlati
Cittàpolitica

Cerveteri, l'amministrazione incontra i cittadini di Valcanneto

Cittàpolitica

Civitavecchia, sostegno alle abitazioni in locazione: "Pubblicato l'avviso, domande da lunedì"

Cittàpolitica

Cerveteri, Governo civico: "Opposizione inadeguata, comportamento inaccettabile"

CittàNotiziepolitica

Alessio Pascucci: “Nessuna corruzione, sempre agito nell’interesse pubblico”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.