fbpx
Attualità

Santa Severa: al castello Artisti all’Opera

Dal 19 al 27 ottobre 2019 presso il Castello di Santa Severa

Santa Severa: al castello Artisti all’Opera – Dal 19 al 27 ottobre 2019 presso il Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio-gestito da LAZIOcrea, ilComune di Santa Marinella, in collaborazione con CoopCultu-re, presenta la manifestazione “Artisti all’opera. Manualità, ingegno e creatività al Ca-stello di Santa Severa”, con Collettivo Oxford e a cura di Mauro Silani.

Santa Severa: al castello Artisti all’Opera

L’inaugurazione è prevista per sabato 19 ottobre alle ore 17.00, con la performance “Sim-posio Poetico” a cura del Collettivo Oxford e Interazioni Musicali con contrabbassista Roberto Bellatalla.

La rassegna vuole creare una stretta connessione tra il contesto storico del Castello di Santa Severa, un tempo sede di botteghe che per secoli hanno prodotto manufatti artistici, e i visitatori, che saranno partecipi del processo di trasformazione della materia in opera d’arte. Il format, infatti, si focalizza sulle professionalità basate su competenze umane, competenze come manualità, ingegno e creatività, che la tecnologia difficilmente può rimpiazzare.

Più di 25 artisti esporranno le loro opere e i loro prodotti di alto artigianato, realizzando an-che laboratori dimostrativi per le scuole e per il pubblico del Castello.

Sono in programma inoltre incontri tra esperti del settore e maestri che espongono, così come laboratori dimostrativi e attività didattiche dove “il fulcro delle attività sarà dimostrare la “filiera” del lavoro che parte dalla materia prima, che viene trasformata dalla sapienza delle mani con l’ausilio di strumentazioni specifiche, e termina con il realizzato manufatto artistico.“

Il Collettivo Oxford, che di recente ha presentato il suo Manifesto Ufficiale a Roma presso Palazzo Merulana, attraverso la manifestazione “Artisti all’opera” accompagnerà i visitatori in un percorso che spazierà dall’artigianato artistico all’opera d’arte, da ammirare in un suggestivo contesto espositivo.

Il Collettivo Oxford è formato da: Baldini Angelo (orafo, incisore e scultore); Bernardini Gianfranco ( pittore e poeta); Berto Giampaolo (pittore e incisore); Capannolo Raffaella (pittrice e poeta); Casavecchia Gino (scultore e pittore); Cipolletti Sandro (pittore); Di Poce Patrizia ( scultrice e pittrice ); Flammia Michele (artista ceramista e scultore); Garroni Mo-nica ( artista, pittrice e grafica); Lenci Remo (incisore e scultore); Paleotti Giampaolo (Scultore); Pietrangeli Romano (pittore); Pilat Anita (pittrice); Pozzi Umberto (pittore, scul-tore e incisore); Ragnisco Tommaso (Pittore e visual art); Rasile Tiziana (pittrice e poetes-sa); Rinaldi Silvia (pittrice); Segnalini Stefano (ceramista e scultore); Solazzi Carlo (pitto-re e scultore); Vitale Francesca (Artista).

PROGRAMMA ATTIVITÀ PER SCUOLE

Martedì 22 ottobre 2019 dalle ore 10.30 alle 12.00

“Come Nasce un Libro”, “Disegno Libero” e “ Sartoria creativa”

Maria del Mar Mejia e Mauro Silani, il maestro Umberto Pozzi e l’artista Stefania Ami-cucci presentano il loro lavoro attraverso la pratica, montando un piccolo laboratorio di ri-legatura disegno e sartoria che porterà alla produzione di un un opera.

Mercoledì 23 ottobre 2019 dalle ore 10.30 alle 12.00

“ Incisone e Oreficeria”

Il maestro Remo Lenci e il maestro Angelo Baldini allestiranno due piccoli laboratori per illustrare la pratica del loro lavoro

Giovedì 24 ottobre 2019 dalle ore 10.30 alle 12.00

“Le mani nell’argilla” e “I sassi parlanti di Patrizia Di Poce”

I maestri ceramisti MicheleFlammia e Stefano Segnalini coinvolgeranno i ragazzi attra-verso la manipolazione e formazione dell’opera con l’argilla. L’artista Patrizia Di Poce invita a leggere i suoi sassi parlanti, le sue poesie visive e stimolerà i ragazzi alla lettura del sasso attraverso un piccolo laboratorio e alla produzione collaborativa di un opera.

Venerdì 25 ottobre 2019 dalle ore 10.30 alle 12.00

“Da Moby Dick alla nave in bottiglia”

L’Artista e maestro Carlo Solazzi accompagna i ragazzi in un percorso che comincia dal Museo del Mare attraverso le sue opere pittoriche e modellistiche fino al laboratorio, dove mostrerà tecnica delle navi in bottiglia.

PROGRAMMA LABORATORI E ATTIVITÀ PER FAMIGLIE

Domenica 20 Ottobre 2019 dalle ore 16 alle 18.00

“Come si Fa un Violino”

Il Maestro liutaio MathiasMenanteau presenta il suo lavoro percorrendo tutte le tappe della costruzione attraverso una proiezione e una dimostrazione pratica.

Venerdì 25 ottobre 2019 dalle ore 16 alle 17.00

Presentazione del libro di Roberto Cristiano “Dalla Sommità del cielo più alto”

Sabato 26 ottobre 2019 dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.00

Laboratorio di restauro archeologico a cura del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite

Sabato 26 ottobre 2019 orario dalle ore 16 alle 18.00

“La leggenda dell’isola dei gatti Codalunga-kalocatos”

Presentazione e racconto del libro d’arte di Monica Di Folco. Progetto Idea e illustrazioni di Monica Di Folco e testo di Ettore Palazzi.

Domenica 27 ottobre 2019 orario dalle 16 alle 18.00

Laboratorio di pittura “Il processo creativo della diversità tra cielo-terra-acqua-colori ed emozioni” a cura di Monica Garroni.

Partendo da un disegno scelto tra i diversi bozzetti e/o quadretti realizzati, il bambino cer-ca di riprodurre a suo modo un’opera ispirandosi ad essa.

Domenica 27 ottobre alle ore 18.00 conclude la rassegna la presentazione e performan-ce del libro “Favole in Musica” di Oderigi Lusi.

Modalità di partecipazione

Exhibit: accesso con il biglietto d’ingresso al Castello. Partecipazione gratuita alle attività didattiche per scuole e famiglie + biglietto di ingresso al Castello a pagamento. Prenota-zione scuole obbligatoria / Prenotazione consigliata laboratori singoli e famiglie € 2,00.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Tarquinia, aperte le iscrizioni per i figuranti al Presepe vivente

Attualità

Monza, presentazione del libro “La Calla” di Luca Melzi

Attualità

Fiumicino ricorda le vittime di Nassirya

Attualità

La Polizia ferroviaria incontra gli studenti della Ladispoli 1

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?