fbpx
 
Città

Santa Marinella, una mensa scolastica al posto del Parco dei Mostri

Oltre 350 mila euro dal Pnrr per l’edilizia scolastica saranno usati per costruire un edificio a norma

Santa Marinella, una mensa scolastica al posto del Parco dei Mostri –

Il Comune di Santa Marinella avrebbe ottenuto un finanziamento di oltre 350 mila euro per ammodernare la mensa della Scuola elementare Centro.

A comunicarlo è stato il Sindaco Pietro Tidei: i fondi proverrebbero dal Pnrr e sarebbero indirizzati al solo settore dell’istruzione.

“Dopo la recente inaugurazione dei moduli utilizzabili per la palestra nella Scuola elementare – dice Tidei –, un altro tassello importante sarà la realizzazione di una grande mensa di quasi 190 mq con centro cottura che potrà fornire i pasti anche ad altre scuole del territorio”.

“Un importante progetto portato avanti in questi mesi da parte dell’amministrazione comunale e che ora potrà finalmente concretizzarsi”, dice.

Il progetto prevede la ristrutturazione di un’area che sia capiente e funzionale, come quella collocata in via della Libertà nel cosiddetto “Parco dei Mostri”, ora in stato di completo abbandono e prossimamente riqualificata e valorizzata con una mensa.

“La nostra intenzione è quella di riuscire a fornire pasti in una struttura moderna, che garantisca non solo il servizio alle scuole ma soprattutto al sociale, ovvero alle tante famiglie e persone di fascia più debole che potranno usufruire di pasti a prezzo calmierato.

Tanti gli interventi approvati fino ad oggi sul territorio grazie ai fondi del PNRR.

Prossimamente avremo infatti anche l’inaugurazione a fine dei lavori dell’Istituto Comprensivo Piazzale della Gioventù.

Altrettanti progetti si sono aggiunti oggi al programma di chi lavora e raggiunge i risultati”.

Post correlati
CittàCronaca

Siccità, per l'Osservatorio ANBI sulle risorse idriche Cerveteri e Ladispoli come il Marocco

CittàCronaca

Aprilia, sequestrata dalla GdF piantagione di 9.000 piante di canapa indiana

Cittàpolitica

"La maggioranza continua ad usare la pagina social del comune in modo inappropriato"

CittàCronaca

Roma, nascondigli nelle auto per spacciare la droga

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.