fbpx
 
AttualitàCittà

Santa Marinella, Tidei: “Scuola e sport innanzitutto”

Si è tenuta nella sede comunale una riunione importante a cui hanno preso parte il sindaco Tidei, l’assessore alla Pubblica Istruzione arch. Nardangeli, l’arch. Mencarelli, l’associazione degli architetti locali e alcuni tecnici del territorio per lavorare in sinergia sulle tre linee importanti del Pnrr

Santa Marinella, Tidei: “Scuola e sport innanzitutto” –

Santa Marinella, Tidei: "Scuola e sport innanzitutto''

Si è tenuta presso la sede comunale di via Cicerone 25 una riunione importante a cui hanno preso parte il sindaco Pietro Tidei, l’assessore alla Pubblica Istruzione arch. Stefania Nardangeli, l’arch. Ermanno Mencarelli, l’associazione degli architetti locali e alcuni tecnici del territorio per lavorare in sinergia sulle tre linee importanti del Pnrr. La linea futura con i finanziamenti dell’edilizia scolastica, quella della rigenerazione urbana sui piani urbani integrati (Pui) e l’ultima del Pnrr di Città Metropolitana sulla Città dello Sport. I tecnici si sono resi subito disponibili per il reperimento dei finanziamenti da utilizzare per le scuole e per lo sport.

“Il nostro obiettivo – spiega il primo cittadino – è permettere ai tecnici locali di poter intervenire sul territorio mettendo in campo tutte le risorse che abbiamo per dare un nuovo volto a Santa Marinella ed offrire ai cittadini non solo maggiori servizi, anche una qualità di vita migliore. Ciò grazie ai fondi del Pnrr con i quali questa amministrazione ha potuto ridare lo sport alla città unendo in un unico polo sportivo tutte le discipline, avviando i lavori per la creazione di una nuova piscina comunale ricca di ogni comfort, programmando gli interventi al Palazzetto dello Sport”.

“Fondi che sono stati utilizzati anche per le scuole del territorio, la Scuola Pirgus che ha finalmente una palestra prefabbricata dove poter praticare esercizi fisici e la Scuola Centro per la quale si prevede la ristrutturazione di un’area collocata in via della Libertà, presso il Parco dei Mostri, per la realizzazione di una mensa con servizio extrascolastico. Sempre con i fondi del Pnrr saranno realizzati altri due piccoli plessi scolastici, uno vicino all’I.C Piazzale della Gioventù e un altro che sorgerà nel comprensorio di Prato del Mare”. Nei prossimi giorni saranno tenuti altri incontri e il lavoro di progettazione vedrà coinvolti tutti i tecnici locali che hanno già collaborato a vario titolo, anche gratuito, con l’amministrazione comunale per il successo di questi finanziamenti.

“L’amministrazione comunale sta lavorando assiduamente a questo importante progetto – ha spiegato l’assessore Nardangeli – Vogliamo mettere in campo una vera e propria rivoluzione impiegando tutte le nostre forze per essere una comunità che agisce nel migliore dei modi per una trasformazione verso il futuro”. “Stiamo lavorando costantemente sul territorio per sfruttare quanto più possibile le risorse che abbiamo e rivoluzionare la nostra città, offrendo ai cittadini nuovi servizi, puntando alla riqualificazione del territorio e ad una migliore qualità di vita per il futuro delle scuole e dello sport – ha concluso il sindaco Tidei – Pensiamo sia un’ottima strategia collaborare con chi conosce ed opera nella nostra città per razionalizzare i costi, senza disperdere energie e vedere i nostri progetti realmente realizzati. Le chiacchiere le lasciamo fare agli altri”.

Post correlati
Città

Sinistra Italiana Ladispoli: "Sul parco di Viale Europa lavori conclusi che però non rispettano il progetto presentato"

Città

Cerveteri, la città piange la scomparsa del Dottor Bruno Costantini

Attualità

Censis: gli italiani del 2022 preoccupati per gli eventi globali

Attualità

Covid, l'indice di trasmissibilità sale ancora, da 1,04 a 1,14

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.