fbpx
 
 
Città

Santa Marinella, sul turismo la Lista Tidei attacca l’amministrazione

“Né in Consiglio comunale né in Giunta è mai passato un solo provvedimento che riguardasse questi argomenti”

Santa Marinella, sul turismo la Lista Tidei attacca l’amministrazione –

“Dispiace molto che in una Città dove tutti si riempiono la bocca con il termine “Turismo” e proprio nell’estate della ripresa totale non sia stato previsto un cartellone adatto e vario, tale da intercettare la domanda di svago e cultura che è propria di una località di mare incastonata in un bacino archeologico e storico di portata unica”.

Con questa dichiarazione dei consiglieri comunali Patrizia Befani, Roberto Angeletti, Danila Verzilli, Jacopo Iachini e degli assessori Roberta Gaetani ed Andrea Bianchi si apre un comunicato stampa della Lista Tidei.

“Un’altra occasione persa – scrivono i consiglieri e gli assessori –, stavolta senza alcuna giustificazione, che lascia una Città al palo, facendole perdere opportunità e potenzialità e che soprattutto consente che l’offerta turistica di qualità possa essere traslata verso altri luoghi abbassando le luci da questo nostro meraviglioso palcoscenico”.

Lo scontro sul programma elettorale

La lista, che porta il nome proprio del Primo Cittadino di Santa Marinella, prosegue puntando il dito verso il programma elettorale col quale si è presentata.

“Abbiamo convinto i nostri concittadini a votarci e lo hanno fatto con la testa e con il cuore, facendoci vincere le elezioni anche su temi come il prolungamento della stagione turistica e la destagionalizzazione”, scrivono.

“Né in Consiglio comunale né in Giunta è mai passato un solo provvedimento che riguardasse questi argomenti”, sottolineano.

Il dito contro il rapporto tra il Sindaco e le forze di opposizione

“Non è stata nemmeno disegnata la promessa agenda turistica – dicono – che doveva collazionare le iniziative ed i provvedimenti atti a trasportare la Città nel suo stesso futuro, con scadenze e una road map da condividere anche con le altre forze politiche”.

“Le stesse forze politiche esterne all’attuale maggioranza che oggi il Sindaco vuole coinvolgere in un progetto che lui chiama di larghe intese senza aver nemmeno stilato il contenuto politico e programmatico dell’accordo e che invece a noi sembra un puerile tentativo di rimanere attaccato ad una poltrona che ormai è diventata scomodissima”, concludono.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Cerveteri, si perdono in zona Cascatelle. Recuperati dai Vigili del fuoco e dagli uomini della Protezione Civile

CittàCronacaNotizie

Cerveteri, donna cade e si fa male durante una escursione. Interviene eliambulanza

CittàNotizie

Cerveteri, martedì 24 maggio sospensione idrica

CittàCronaca

Civitavecchia, crolla l'intonaco della scuola primaria di via XVI settembre

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.