fbpx
 
CittàSport

Santa Marinella si candida a Capitale Europea dello Sport 2025

L’amministrazione comunale di Santa Marinella ha presentato ufficialmente la sua candidatura come “Comune Europeo dello Sport” per l’anno 2025

Santa Marinella si candida a Capitale Europea dello Sport 2025 –

Lo comunicano il sindaco Pietro Tidei e la consigliera delegata allo sport Marina Ferullo che, negli ultimi anni si sono molto adoperati reperendo fondi e dando seguito a progettazioni in una opera di riqualificazione dell’impiantistica sportiva della cittadina. 

L’Amministrazione, nell’inviare la sua candidatura, ha anche dichiarato di accettare il regolamento ACES Europe che disciplina tutte le proposte che arrivano dalle diverse città europee.

La volontà di partecipare a tale selezione nasce dal costante impegno volto a promuovere la pratica dell’attività sportiva nel proprio territorio come strumento aggregativo, soprattutto tra i giovani, fondamentale per la crescita dei valori, favorendo altresì l’avvicinamento alla pratica delle attività motorie di tutte le fasce della popolazione. 

Tutte le iniziative poste in atto sono state fatte includendo, anche attraverso specifici progetti, alcune particolari esigenze legate alla povertà di quei nuclei famigliari che. diversamente non avrebbero potuto permettere che i loro figli praticassero attività sportiva. 

Allo stesso modo, il comune ha costantemente sostenuto le Associazioni sportive locali, in sinergia  anche nell’organizzazione di eventi e manifestazioni a carattere sportivo nazionale ed internazionale, collaborando altresì nella riqualificazione e  nel miglioramento delle  strutture sportive esistenti.

A tale proposito si vuole sottolineare lo sforzo che questa Amministrazione ha prodotto durante questi anni per consegnare alla comunità opere sportive per un valore complessivo di 4 milioni di euro.

Inoltre, il Comune di Santa Marinella, avendo a disposizione chilometri di costa, nel tempo ha favorito lo sviluppo delle discipline degli sport acquatici e in mare, con particolare riferimento alla pratica del Surf.

“Sappiamo – ha commentato il Sindaco Pietro Tidei – che dovremo competere anche con altre capitali europee, ma a prescindere da quale sarà il verdetto e se riusciremo o meno a ottenere questo ambito riconoscimento, credo che  una prima vittoria l’abbiamo già conquistata riuscendo, in pochissimo tempo, a dotare una città dove in passato ormai era impossibile praticare qualsivoglia attività sportiva, di impianti  moderni e fruibili, palestre, campi da calcio e a breve da rugby appaltando anche la costruzione di una nuova piscina”.

Post correlati
Città

Cerveteri, domani l'accensione dell'Albero di Natale in Piazza Aldo Moro

Città

Storia e cultura del patrimonio di Santa Marinella nel volume 'Origine degli Etruschi' di Mauro Tagliani

AttualitàCittàNotizie

Cerveteri, l'IC Giovanni Cena organizza il "Mercatino di Natale Green"

AttualitàCittà

Cerveteri: la Zambra Dixie Jazz Band accende l’albero di Natale in Piazza Aldo Moro

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.