fbpx
Notizie

Santa Marinella, scuola delle Vignacce: pronto ad aprire il cantiere

4 Condivisioni

Il vicesindaco Bianchi: “Grazie al contributo del ministero dell’interno di 700.000, sarà riconsegnata alla cittadinanza di Santa Marinella una scuola tra le più importanti come numero di bambini, essendo i quartieri Fiori e Valdambrini i più popolati”

Santa Marinella, scuola delle Vignacce: pronto ad aprire il cantiere –

E’ pronto ad aprire il cantiere per la ristrutturazione della scuola Vignacce.

Ad annunciarlo è il vicesindaco Andrea Bianchi: “Quello di oggi – ha detto – è veramente un grande giorno, un successo per le tante famiglie dopo anni di incuria ed abbandono conseguente alla chiusura del plesso scolastico “Vignacce” di Santa Marinella”

“Oggi 06 dicembre 2019 alla presenza del Sindaco Pietro Tidei del vicesindaco Andrea Bianchi , dell’arch. Mencarelli, del dirigente scolastico Velia Ceccarelli dell’assessore Stefania Nardangeli della consigliera Marina Ferullo con la direzione lavori dell’ing. Militello e Arch. Vergati della società SQS ingegneria, finalmente abbiamo consegnato i lavori di ristrutturazione della scuola Vignacce, all’impresa Matarrese di Andria. Adesso subito il via al cantiere”.

“Grazie al contributo del ministero dell’interno di 700mila euro – spiega il vicesindaco – sarà riconsegnata alla cittadinanza di Santa Marinella una scuola tra le più importanti come numero di bambini, essendo i quartieri Fiori e Valdambrini i più popolati”

“E con questo si alleggerirà’ anche il traffico veicolare la mattina, al semaforo di Valdambrini, perché i genitori erano costretti a portare i propri figli in altri plessi di appoggio”.

Una scuola che, come ricorda il vicesindaco, “è stata trovata in condizioni disastrose”.

“Con enorme soddisfazione possiamo comunicare la prossima apertura dell’anno scolastico a settembre 2020 della scuola Vignacce”.

4 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Santa Marinella, dopo i tombini ora tocca ai fossi

Notizie

Ladispoli, al Teatro Marco Vannini il centro diurno per la disabilità grave

Notizie

Ladispoli, Grando: "Orgogliosi come città di aver ospitato i Friedkin"

Notizie

Settevene Palo Nuova, c'è la data di fine lavori: il 22 ottobre

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.