fbpx
Attualità

Sabato e domenica la chiusura di “Vivi i parchi del Lazio”

2 Condivisioni

La rassegna chiuderà alla Città dell’Altra Economia nel quartiere Testaccio a Roma

Sabato e domenica la chiusura di “Vivi i parchi del Lazio” –

Sabato 26 e domenica 27 settembre la rassegna di “VIVI I PARCHI DEL LAZIO. INSIEME, SICURI” chiuderà alla Città dell’Altra Economia, nel quartiere Testaccio a Roma, con la giornata “Vivi i Parchi del Lazmiio con i prodotti a marchio Natura In Campo”.

L’evento promosso dall’Assessorato regionale all’Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali è interamente dedicato alla promozione delle Aree protette del Lazio e alle loro produzioni agroalimentari, e ai prodotti Natura in Campo.

Saranno presenti stand con le Aree Protette della Regione Lazio, due mostre naturalistiche “Naturarte” e “Incantalazio” e il mercato dei prodotti a marchio Natura in Campo; verranno inoltre presentate, nell’area meeting all’aperto, nuove iniziative della Direzione Capitale Naturale e dei Parchi; ci saranno proiezioni di video dei parchi e musica dal vivo, buon cibo e tanto altro.

Tra le iniziative anche i Laboratori Natura e Musica per bambini e ragazzi, curati da Mille e una notte, Perfareungioco e Scuola di Musica Popolare di Testaccio. 

Per le prenotazioni, obbligatorie, è possibile telefonare allo 06.57582 72. L’evento, interamente plastic free, è gratuito e sarà svolto nel rispetto delle norme anti covid. Per tutti i dettagli: parchilazio.it.

2 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Civitavecchia, Tedesco: "Basta fumi, per un porto green"

Attualità

"Il 21 marzo il 41% dei positivi si trovava in ospedale, ieri solo il 5%"

Attualità

Santa Marinella, Minghella: "Decreto ristoro, disponibile sul sito del Comune il testo integrale"

Attualità

Coronavirus, su oltre 25mila tamponi 1995 positivi e 15 decessi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.