fbpx
CittàNotizie

S. Marinella, siringhe e aghi sulla spiaggia: interviene l’Ass Nature Education

18 Condivisioni

Nuovamente pulita la spiaggia libera vicino allo stabilimento Il Lido

S. Marinella, siringhe e aghi sulla spiaggia: interviene l’Ass Nature Education

Di Beatrice Pucci

Prosegue senza sosta l’impegno dell’Associazione Nature Education sulle spiagge di Santa Marinella.

S. Marinella, siringhe e aghi sulla spiaggia: interviene l'Ass Nature Education
S. Marinella, siringhe e aghi sulla spiaggia: interviene l’Ass Nature Education

Dopo le numerose segnalazioni che hanno raggiunto i social negli scorsi giorni, con immagini che riportavano uno dei tratti di spiaggia libera pieno di sporcizia ovviamente abbandonata da qualche zozzone, i volontari della Nature Education sono tornati a ripulire l’arenile. Intervento che è stato infatti compiuto più e più volte, ma di persone incivili ne è pieno il mondo, e ovviamente, a loro non c’è mai fine.

Nel “#1hourfornature” , iniziativa progettata già lo scorso anno in occasione dell’estate, i volontari della Nature Education, muniti di guanti, mascherine e sacchi, si sono così diretti presso la spiaggia libera vicina allo Stabilimento ”Il Lido’ di Santa Marinella per raccogliere 6 sacchi di rifiuti indifferenziati, 1 sacco di vetro e metalli, 2 sacchi di rifiuti in plastica e 2 sacchi grandi di legno.

“Una delle cose più sconcertanti è stato raccogliere ben 7 aghi e 4 siringhe, a due passi da bambini e ragazzi che giocavano allegramente sulla sabbia” hanno riferito i ragazzi dell’associazione, che continuano a puntare i riflettori su tali “fenomeni”, con la speranza che si possa intervenire al più presto e porre fine anche a questi scempi.

18 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Un progetto contro il bullismo in 450 scuole del Lazio

CalcioCittàNotizie

Calcio. Il Coronavirus ha fermato il Cerveteri: 3 positivi

Notizie

Cerveteri, fanno una escursione e si perdono: 30enni recuperati dai Vigili del fuoco

Notizie

Il Lazio supera quota un milione di test eseguiti: prima in Italia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.