fbpx
Cultura

RU486. Marietta Tidei: “le nuove linee guida come tutela della dignità della donna”

15 Condivisioni

“Un diritto che ne esce rafforzato” e un ricordo rivolto a Giovanna Scassellati

RU486. Marietta Tidei: “le nuove linee guida come tutela della dignità della donna” –

Il parere espresso dall’Istituto Superiore di Sanità dal Ministro della Salute Speranza sull’impiego della pillola RU486 pone il punto sulla questione del day-hospital.

Il ministero potrà così aggiornare le linee guida sull’assunzione della così detta pillola del giorno dopo.

Plauso da Marietta Tidei che in un post su Facebook ringrazia tutti coloro che si sono prodigati nell’ottenere questi risultati.

“Le nuove linee guida sull’aborto – scrive – introducono importanti novità a tutela della dignità della donna e di un diritto che ne esce rafforzato.

Dopo dieci anni si mette mano alle norme introducendo la possibilità che l’aborto farmacologico possa essere fatto anche senza ricovero, in day hospital e in condizioni di totale sicurezza.

Ne esce rafforzato il principio della interruzione volontaria della gravidanza e allo stesso tempo si evitano storture e fenomeni clandestini che negli anni hanno provocato sofferenza a tante donne, oltre che mettere a rischio la loro salute.

Vorrei ringraziare, pubblicamente, le tante donne che si sono battute in questa battaglia”.

Conclude con un pensiero rivolto a una delle figure cardine per l’affermazione del diritto all’aborto.

RU486. Marietta Tidei: “le nuove linee guida come tutela della dignità della donna”
Marietta Tidei e la Dott.ssa Giovanna Scassellati

“In particolare con questa foto vorrei ricordare la Dott.ssa Giovanna Scassellati, ginecologa, responsabile Uosd della legge 194, che ha passato la sua vita ad aiutare le donne ad affermare questo diritto.

Se oggi siamo qui è anche grazie a persone e professioniste come lei”.

15 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCulturaItalia

Cerveteri, lunedì si deciderà quale sarà la Capitale della Cultura

CulturaNotizie

Cerveteri Capitale della Cultura, tutto il territorio incroci le dita!

CulturaNotizie

Capitale Cultura 2022: Ladispoli sostiene la candidatura di Cerveteri

AttualitàCulturaStoria

Befana, storia e tradizione della festa

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.